Altre dimensioni

gennaio 21, 2008 on 7:56 pm | In Miei Articoli
| No Comments

Altre dimensioni
di Brian Weiss e Manu’

auroraverde.jpg

“Gli esseri umani pensano sempre di essere gli unici esseri. Cio’ non è vero. Ci sono molti altri mondi e molte dimensioni…molte, molte piu’ anime….”

“Ci sono molte anime in questa dimensione. Io non sono l’unica. Dobbiamo essere pazienti. Anche questo è qualcosa che non ho mai appreso….Ci sono molte dimensioni”

Le chiesi se fosse mai stata qui prima, se si fosse reincarnata molte volte.

“Sono stata in diversi livelli in tempi differenti.
Ciascuno è un livello di coscienza superiore.
Il livello in cui andiamo dipende da quanto ci siamo evoluti….”

“Su questo pianeta ci sono molte piu’ persone di quante ce ne siano mai state prima, ma ci sono molte piu’ anime che persone. Questo non è l’unico mondo: le anime esistono in molte dimensioni, e sono attratte verso questo pianeta in numero crescente poiché la Terra, una delle numeroso scuole, è una scuola molto conosciuta. C’è cosi tanto da imparare qui.

Quando parlo di altre dimensioni, intendo altri stati energetici o anche livelli differenti di coscienza, non necessariamente diversi sistemi planetari o galassie. Il paradiso puo’ essere considerato un’altra dimensione, poiché li è indubbiamente coinvolta la trasformazione di energia oltre la coscienza tridimensionale.

Credo che l’energia dell’amore abbia proprieta’ che oltrepassano la sfera fisica e che essa possa esistere in tutte le varie dimensioni. L’amore è la sostanza che connette e unisce tutte le dimensioni e i vari piani oltre quello terreno.

All’interno di una dimensione, o livello, esistono molti sottolivelli. Un altro modo di esprimere questo concetto è che ci sono molti piani in cielo. Noi ci evolviamo in modo graduale attraverso questi livelli mentre continuiamo a diventare sempre piu’ illuminati.

In un certo senso, siamo tutti alieni: nessuno di noi ha cominciato su questo pianeta; la Terra assomiglia piu’ a una scuola secondaria, e non è lo stadio piu’ elementare, né il piu’ alto, ma è una scuola molto conosciuta. Quando ci diplomeremo, andremo altrove.

Ma, in ogni universo, le anime sono tutte uguali. “

TRATTO DA “MESSAGGI DAI MAESTRI” di Brian Weiss

Cosa c’entra tutto questo con l’astrologia??? Veramente c’entra moltissimo. Dopo 25 anni passati a studiare questa bellissima materia le mie convinzioni si sono rafforzate. Mi stupisco, ma in fondo non piu’ di tanto, se leggo le stesse cose che penso anche io, scritte da un’altra persona che usa metodologie diverse dalle mie.

Infatti, sono sempre piu’ convinta che il tema natale, il nostro grafico di nascita per intenderci, è una vera e propria mappa del nostro percorso in questa vita.

E’ come se noi ci scegliessimo di vivere in una citta’, non è detto poi che percorreremo tutte le strade, o visiteremo tutti quei posti. E’ un potenziale che abbiamo, ma poi dipende da noi, dove andremo. Astrologicamente se ci scegliamo quell’apposita quadratura sulla nostra Venere, sara’ su quella quadratura che dovremo lavorare. E poiché non solo scegliamo per noi le storie d’amore, ma anche i rispettivi partner, più o meno consciamente, sono proprio queste scelte che dovremmo sperimentare. Perché??? Perché siamo su questo pianeta per evolverci, per crescere, per imparare.

C’è molto piu’ gusto a vivere se si è consapevoli. Se si sa di avere un senso. Si acquista di serenita’, di gioia di vivere, di armonia.

Non è che si risolvono tutti i problemi, ma si distingue meglio, quali sono i veri problemi da i falsi. Cambiano le priorita’ e si da’ piu’ spazio alla nostra anima e alla nostra evoluzione.

Si da’ meno importanza alle cose materiali, alle carriere, agli egoismi. Si è piu’ aperti nei confronti degli altri perché li si considera piu’ fraternamente. Si è piu’ tolleranti sulle diversita’, non si da’ importanza al colore della pelle , c’è piu’ apertura per la religione altrui perché si capisce che siamo tutti uguali nelle nostre differenze: anime che stanno facendo esperienza. E che non fare all’altro quello che non vorresti fosse fatto a te, non è solo un insegnamento ma una piu’ che giusta considerazione. Perché dovresti farlo???Cosa te ne puo’ venire?? Prova invece a fermati con la macchina e a dare la precedenza ad un altro automobilista. Prova a farlo tutti i giorni, almeno una volta al giorno. Sai cosa puo’ succedere??Che qualcuno si ferma anche lui in un altro momento della tua giornata e ti fa passare…..
il mondo ti risponde come tu ti poni. E provare cosa costa??

Non si diventa totalmente felici, ma si sta piu’ bene con se stessi, ci si apprezza per il nostro comportamento, diventiamo piu’soddisfatti di noi. Sappiamo anche che non finisce con questa vita, che le persone che amiamo le rincontreremo, come le abbiamo gia’ incontrate in questa. Sapete, quella indefinibile sensazione di averlo gia’ conosciuto quell’amore???

C’è piu’ speranza anche di combattere per un ideale o andare contro ad un’ingiustizia anche quando sai che è una piccolissima cosa e non puoi cambiare tutti i mali del mondo. La stessa speranza che l’amore puo’ trasformare tutto…..certo con fatica….lo ammetto, ma anche l’oceano è fatto di gocce. Impariamo da chi è innamorato….chi prova amore è piu’ contento, piu’ allegro, e piu’ radioso. Impariamo a volerci piu’ bene pensando che abbiamo uno scopo e non possiamo perdere del tempo prezioso alla nostra crescita. Volete provare con me e poi me lo raccontate??

manu’

Comments

comments

No Comments yet »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a comment

XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 


Entries and comments feedsfeed Valid XHTML and CSS. ^Top^
29 queries. 0,519 seconds.
Made with ♥ by Alessio
Alessio Filipponio on Linkedin

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Chiudi