Un nuovo mondo è possibile Sri Tathata a Roma a settembre

agosto 1, 2010 on 7:04 pm | In Amici, Spirito-Corpo
| No Comments

L’Associazione “Un nuovo mondo è possibile”, nel dar seguito all’impegno nel dialogo interculturale ed interreligioso,  realizzato lo scorso 2 settembre con l’evento omonimo, svoltosi all’Auditorium Seraphicum della Pontificia Facoltà Teologica, è lieta di invitarvi al programma denominato:
“La Bhagavad Gita – Incontro con Sri Tathata”

sri-tathata-2.jpg

L’evento si terrà  il 2 settembre 2010, dalle ore 17,00 alle ore 21,00, sempre presso l’Auditorium Seraphicum, in via del Serafico 1 (Roma Eur).
“Sri Krishna istruisce il suo discepolo, Arjuna, su un campo di battaglia. Due eserciti si fronteggiavano, pronti a combattersi in una tremenda battaglia, ed Arjuna, costernato, riconosceva i volti dei suoi parenti, dei suoi maestri, dei suoi amici in entrambi i campi avversi, e, pur essendo un grande guerriero, non riusciva ad affrontare la situazione…” (Sri Tathata – I Dharma Sutra)

Sri Tathata, mistico indiano e maestro della tradizione del Sanathana Dharma, incontrerà il pubblico attraverso la Bhagavad Gita, un grande classico della spiritualità indiana.

La Bhagavad Gita non è solo un testo religioso, ma anche un testo filosofico, che può guidare la vita di un laico come di un credente. La trama di questa epopea è una grande metafora filosofico – spirituale.  Si svolge su un campo di battaglia durante la guerra di Kurukshetra. E’ la guerra nella quale ognuno di noi si identifica, quando s’immerge nella battaglia dell’esistenza quotidiana.

Sri Tathata, profondo conoscitore della Bhagavad Gita, rivelerà il vero messaggio contenuto in questo antico testo, offrendo così una chiave di lettura ai conflitti interiori dell’uomo moderno.
La Bhagavad Gita è un grande patrimonio dell’umanità.

L’incontro è organizzato dall’Associazione Culturale Un nuovo mondo è possibile e dalla Sri Tathata Foundation Trust, in collaborazione con Religions for Peace (sezione italiana) e con l’Unione Induista Italiana del Sanathana Dharma,  con il Patrocinio del Comune di Roma Municipio XI, della Provincia di Roma e del Consiglio Regionale del Lazio.

All’incontro con Sri Tathata interverranno:

– Luigi De Salvia, medico Segretario Generale della sezione
italiana di Religions for Peace

– Jayendranatha Franco Di Maria, avvocato, Presidente
dell’Unione Induista Italiana e dell’Unione Induista Europea,
membro della Consulta delle Religioni del Comune di Roma

– Maria Angela Falà, docente Università La Sapienza,
Presidentessa dell’Unione Buddista Italiana, Direttrice della
rivista italiana Dharma

Il maestro Oscar Bonelli, polistrumentista, eseguirà un percorso musicale che accompagnerà tutto l’evento.

Sri Tathata a conclusione del programma, donerà un Darshan, cioè una benedizione individuale, secondo la tradizione indiana del Sanathana Dharma,  a coloro che lo desiderano.

Infine,  a chiusura della serata verrà offerto un saggio della antica tradizione vedica, attraverso canti (Bajans), danze (Baratanatyam) e letture dedicate alla Bhagavad Gita. 

Ingresso con offerta libera, fino ad esaurimento posti. A tal proposito, vi consigliamo di arrivare con un certo anticipo. 

Vi aspetteremo con gioia!

Associazione Culturale Un nuovo mondo è possibile

Per informazioni:
unnuovomondoepossibile@gmail.com oppure  tel. + 39 3396080061
www.unnuovomondoepossibile.it

Comments

comments

No Comments yet »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a comment

XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 


Entries and comments feedsfeed Valid XHTML and CSS. ^Top^
29 queries. 0,328 seconds.
Made with ♥ by Alessio
Alessio Filipponio on Linkedin

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Chiudi