Il Capricorno è un insensibile…..Andreotti

dicembre 5, 2011 on 7:28 am | In Astrologia, Cose carine, Oroscopo, Uncategorized
Tags: , , , , | No Comments

Fonte www.sky.it

 

“Perché gli oroscopi sono stupendi ma la vita fa schifo?”. A chiederselo è Claudio Sabelli Fioretti che in “Stelle bastarde” (Chiarelettere) riscrive con ironia il significato dello zodiaco attraverso una serie di ritratti politici. L’estratto
04 dicembre, 2011
Il Capricorno è un insensibile

22 dicembre – 19 gennaio

Il Capricorno è un duro. È psicologicamente di ferro, è resistente a tutte le intemperie e non cede mai. Tutti pensano che sia un «gelido», e hanno ragione. La mattina ci vuole un forno a microonde per scongelarlo insieme ai cornetti. Non c’è sofferenza che non sappia sopportare in silenzio. Insomma, è insensibile. Ed è anche avido. Il Capricorno sa alla perfezione quello che desidera ed è praticamente impossibile convincerlo a ritornare sulle sue decisioni.
Una volta imboccata una strada difficilmente si riesce a distoglierlo dalla meta. È chiuso, introverso, non parla mai dei suoi progetti e si tiene per sé le sue idee in quanto non crede che gli altri ne siano degni. Non fa mai un complimento anche perché crede sia poco virile. Ha paura di tutto. Quelli che lo circondano sono potenziali nemici che potrebbero rendergli difficile la carriera. Di nemici ne ha molti. Il Capricorno vuole avere successo nella professione, diventare importante e potente e per raggiungere il suo scopo non bada a mezzi, investe. Non sono i soldi infatti che gli interessano ma il potere per il potere. Tra comandare e fottere sceglie in un battibaleno comandare. Se il Genio della lampada gli chiede se vuole una storia di amore appassionata, intensa e duratura con Monica Bellucci, lui risponde: «E la promozione a capoufficio?». Il Capricorno appare antipatico ai più, soprattutto per i suoi lunghi silenzi accompagnati da sguardi inquisitori.

La sua forza è la pazienza. Tutti vogliono l’uovo oggi. Lui aspetta sereno la gallina domani. Il Capricorno odia la disorganizzazione e le persone disordinate. Il peggio che gli può capitare è una fidanzata ochetta, una di quelle che dicono: «Io sono fatta così». Non sopporta l’ironia. Evitate di fare battute di difficile comprensione con un Capricorno. Potrebbe togliervi il saluto per anni. Proprio per questo gli amici del Capricorno si contano sulle dita di una mano sola. In compenso ha tanti parenti con i quali ha rapporti mafiosi.
Tra le cose che odia ci sono anche le feste, le cene, gli aperitivi, i cocktail. Preferisce serate con gli amici ad ascoltare musica da camera in religioso silenzio. Non disdegna le cene romantiche a due ma ha difficoltà a trovare la seconda commensale. In amore non ha vita facile. Solo una forte passione a volte lo fa recedere dalla sua freddezza. Ma quando si innamora è un casino. Se siete fidanzate con un Capricorno, sappiate che può avere un’amante segreta. Anche se vi impegnerete, non riuscirete mai a scoprirla nemmeno con i più moderni mezzi tecnologici.

È talmente segreta e talmente ben nascosta che a volte se la dimentica pure lui. Per il Capricorno la seconda relazione è molto importante. Spesso non riesce a capire nemmeno lui chi è la fidanzata e chi l’amante. Il Capricorno ama fare vacanze in gruppo ma nessuno vuole andare con lui perché non si può mai contraddirlo nella scelta dell’itinerario, dei ristoranti e degli alberghi. La meta preferita di un Capricorno è la cima delle montagne, ma ritiene che ci sia troppa gente. Buona anche la discesa in canoa sul Po, ma troppo rumore.

Altrimenti il convento di Camaldoli, ma troppi frati. Non rimane che il deserto del Gobi (troppi cammelli?), dove un Capricorno può andare e possibilmente rimanere. Il Capricorno è molto spendaccione e sceglie sempre i ristoranti migliori segnalati dalle guide. In questo non ha molta fantasia né spirito di improvvisazione. A causa dello stress ha bisogno di scaricarsi. Consiglio al Capricorno un corso di paracadutismo. Ma non lo yoga. Lo yoga per lui è pericoloso. Rischia di entrare in meditazione e non sapere come fare per uscirne. La seriosità del Capricorno, la sua freddezza, il suo impegno, la sua assunzione di responsabilità scemano con il passar del tempo. La vecchiaia porta saggezza.
Il Capricorno vecchio a volte è divertente, ride, racconta barzellette stupide e si concede anche qualche avventura con qualche vecchietta in ritardo di sesso. La sua professione ideale: direttore del Tg1. Gli uomini del Capricorno sono tutti belli. Ma ci sono eccezioni che confermano la regola, tipo Carlo Giovanardi.

continua a leggere

http://tg24.sky.it/tg24/politica/2011/12/02/stelle_bastarde_claudio_sabelli_fioretti_oroscopo_capricorno_andreotti.html?utm_source=dlvr.it&utm_medium=twitter&mid=545322

Comments

comments

No Comments yet »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a comment

XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 


Entries and comments feedsfeed Valid XHTML and CSS. ^Top^
31 queries. 0,407 seconds.
Made with ♥ by Alessio
Alessio Filipponio on Linkedin

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Chiudi