Ma il tuo Marte come è messo?

febbraio 26, 2013 on 6:16 pm | In Astrologia, Miei Articoli, Pensieri
| No Comments

Spesso in astrologia, tra addetti ai lavori, quando si parla di un pianeta del tema natale si usa parlare di come è messo. E’ un modo di dire astrologhese per capire se l’energia di quel pianeta fruisce bene o ci sono qualche difficoltà. L’astrologia si esprime con un simbolismo e per fare un esempio è lo stesso significato che assume del mondo onirico o della psicanalisi. In più si rifà alla mitologia e quindi è chiaro che se parlo di Marte parlo del dio della guerra; esprimo anche la nostra affermazione nel mondo e per analogia la guida dell’automobile o moto, simbolo prettamente maschile.
Purtroppo, la mattina esco anche io da casa con la mia vettura, e per una mezz’oretta devo guidare e osservo il mondo di prima mattina. Molte volte mi sono chiesta come fanno le persone ad essere cosi arrabbiate all’alba e cosi agguerrite appena entrano dentro la loro autovettura, come se non fosse solo un mezzo di trasporto. Ultimamente della mia città un uomo è stato ucciso per un parcheggio, e io sinceramente non riesco a capacitarmi come sia possibile. Può essere che hanno tutti Marte leso e che non riuscendo ad affermarsi, credono che per essere più aggressivi e più forti bisogna sopraffare.
Non sanno che come recita la pubblicità, veramente “la vera forza non si vede dai muscoli?”.
Essere autoritari non significa essere autorevoli, e chi Marte non lo ha leso, ma fornito di buone posizioni astrologiche dimostra chiaramente la propria sicurezza senza prevaricare. Marte è il signore della prima casa (cosignificante del segno dell’Ariete) all’Ascendente dove noi nasciamo e imparare ad affermarsi significa non soccombere nella vita.
Allora impariamo a proporci al mondo in maniera intelligente: invito tutti a fare una piccola prova. Provate a dire grazie anche con la testa o con il movimento delle labbra quando qualcuno vi fa passare davanti alla sua macchina, ma ancora di più quando non rispettando lo stop provate a inserirvi in una strada, provate a fare un segno con la mano….che significa “ti ringrazio, se mi fai passare”. Non ci crederete, ma funziona.
Non vi sto proponendo la giornata del gentile automobilista, è che ogni nostro gesto, ogni nostro movimento, ogni nostro pensiero è energia. E quando vogliamo prevaricare, diamo un mondo fastidio…e l’altro lo sente. E reagisce male. E il nostro Marte mal messo, si sentirà cosi sempre più frustrato. Marte è uno dei pianeti personali che come tali lavorano per l’Io e quindi provvedono a tutto quello che per noi sarà il senso di identità. Se il Sole è l’Io, Marte è il suo cavaliere. E senza scudo o cavallo (la macchina) non potrà mai veramente difenderci.

Infinitamente piccoli

febbraio 19, 2013 on 6:00 pm | In Affinita' d'anima, Astri, Olistico, Spirito-Corpo, Youtube
| 6 Comments

Spesso siamo in preda ai nostri problemi umani, scordandoci di quanto siamo infinitamente piccoli.
Ogni tanto fa bene ricordarcelo, per ridimensionarci.

L’ironia e la denuncia: il monologo di Luciana sull’amore

febbraio 15, 2013 on 8:39 am | In Affinita' d'anima, Amore, Comici intelligenti, Cose carine, Youtube
| No Comments
Grande Luciana Scorpiona....vera ironia intelligente!!!

Una mattina……

febbraio 13, 2013 on 8:33 am | In Amici, Per sorridere, Politica
| No Comments

 

Una mattina un fiorista andò dal barbiere per un taglio di capelli.
Alla fine, chiese il conto, ma il barbiere rispose: non posso
accettare denaro da lei, questa settimana sto facendo un servizio alla comunità.
Il fiorista ringraziò delle gentilezza e uscì.
Il mattino successivo il barbiere trovò un biglietto di
ringraziamento e una dozzina di rose alla porta del suo negozio.

Più tardi un pasticcere entrò a farsi tagliare i capelli e quando chiese di
pagare il barbiere disse anche a lui: non posso accettare denaro da lei,
questa settimana sto facendo servizio alla comunità.
Il pasticcere ne fu felice e il mattino successivo il barbiere trovò
un biglietto di ringraziamento e una dozzina di ciambelle alla porta del suo negozio.

Venne quindi un Membro del Parlamento per il taglio dei capelli,
quando passò alla cassa, anche a lui il barbiere ripetè: non posso accettare
denaro da lei, questa settimana sto facendo servizio alla comunità.
Molto contento il Membro del Parlamento se ne andò.
La mattina successiva, quando il barbiere andò ad aprire il negozio, trovò
una dozzina di Parlamentari in fila per il taglio dei capelli.

Questo, cari amici, chiarisce la differenza fondamentale tra cittadini e politici.

RICORDIAMOCELO: POLITICI E PANNOLINI VANNO CAMBIATI SPESSO E PER LA
STESSA RAGIONE!

Zuppa di Zucca

febbraio 12, 2013 on 8:04 am | In Amore, Buono a sapersi, Celiachia, Cucina
| 1 Comment

Ecco qui la mia zuppa di zucca.  Preparata per aver ricevuto da mio marito in regalo dalla Tunisia un po’ di zenzero fresco. E’ lui il celiaco…ma per amore si fa questo ed altro….e io cucino il più possibile piatti che anche lui può mangiare.

Ho fatto cosi:

ho messo un poco di burro con cipolla e aglio, ho unito la zucca spellata e lo zenzero.

Un poco d’acqua per fare cuocere la zucca. Io ho usato la pentola a pressione: 10 minuti dal sibilo. Normalmente in 20 minuti è cotta e morbida.

Frullato tutto e ho aggiunto il succo di un’arancia e un pizzico di sale.

Quando l’ho versata nei piatti ho aggiunto dei crostini di pane (ci sono anche per i celiaci) e parmigiano.

E buon appetito!!……da leccarsi i baffi!!! :-* 

 

 

Tenzone Astropoetica

febbraio 10, 2013 on 3:57 pm | In Affinita' d'anima, Amici, Astri, Astrologia, Evoluzione, Per sorridere
| No Comments

 

di Luciano Drusetta

“Ti dò il mio beneplacito.”
“Vuoi dire bene… Placido:
ciò si confà a un astrologo.”
“Non si scherza coi calcoli
trigonometrosferici!”
“Ma dài, scusa, i miei transiti…”
“Nemmeno con i trigoni!
Lo sai che questi grafici
astrali ed oroscopici
non sono affatto ludici!”
“…mi vengon gli occhi lucidi”

Stati Uniti – Sagittario – Dollaro

febbraio 7, 2013 on 11:25 am | In Amici, Astrologia, Pratica Astrologica, Viaggi
| No Comments

di Paolo Quagliarella

INTRODUZIONE

Di che segno sono gli Stati Uniti? Certo qualsiasi astrologo ben informato risponderebbe “del Cancro”, poiché la carta di indipendenza è stata sottoscritta il 4/07/1776. Ma come mai, invece, diversi studiosi di astrologia, prima fra tutte Lisa Morpurgo, ritengono che gli Usa possano essere associati al Sagittario?
Cerchiamo di scoprire se vi è un fondo di verità in tale intuizione.

Il più delle volte, per comprendere a quale segno astrologico possa essere associata una nazione, o l’aereoplano o la bici o qualsiasi altro oggetto reale, si costruiscono ragionamenti di tipo deduttivo, ovvero, tornando al caso della nazione, date numerose caratteristiche comuni ad un popolo come abitudini, usi, economia, religione, si cerca il segno che meglio le rispecchi.
In questo articolo cercherò di tracciare un possibile breve profilo della nazione americana e quindi della psicologia dei suoi abitanti, usando il metodo deduttivo cui mi riferivo. Il materiale empirico da cui partire, cioè le osservazioni sullo stile di vita americano, non le fornirò io, ma C.G. Jung che certamente è stato uno tra i più grandi psicanalisti del nostro tempo e che con le idee collettive… ci sapeva fare! La mia scelta cade su Jung non a caso poiché ritengo che la lettura della realtà da parte di un addetto ai lavori di osservazione sia la più veritiera e vicina alla realtà.

ANALISI
(Le citazioni riguardanti gli stati Uniti sono tratte dal libro di W. McGuire e R.F.C.HULL, Jung Parla, Editore Adelphi)

Riferendosi ad un uomo americano Jung raccontava che “non appena egli sentiva dire che da qualche parte si giocava a soldi […] l’espressione gli si faceva vivace e piena di desiderio […]; la libido dell’uomo americano è nella competizione, nel gioco d’azzardo […], il mondo degli affari [in america N.d.A.] è proprio questo” (pagg. 50-51). Da questa frase si evince il lato inerente il gioco, la competizione e il piacere prettamente solari (Leone), gioviali (Sagittario), marziani (Ariete). Ci troviamo quindi di fronte ad un’analisi che evidenzia delle tendenze legate ai segni di Fuoco.
“In America credete di avere grandi capacità di sintesi perché siete così immediati, perché vi piace chi ha una sola idea per volta” (ibidem). Qui appare la parola “sintesi” che è associata al pianeta Giove. Infatti quest’ultimo domina, in astrologia medica, il lobo destro del cervello che è quello preposto a sintetizzare, appunto, le numerose ed eterogenee informazioni raccolte da Mercurio che, al contrario, domina il lato sinistro. La dialettica tra Sagittario (Giove) e Gemelli (Mercurio) è ancor più vera quando leggiamo “…perché siete così immediati, perché vi piace chi ha una sola idea per volta…”. Alla luce di ciò appare chiaro che Mercurio è “schiacciato” da Giove nel modo di vivere americano.
“Non ho l’impressione che vi interessino le cose profonde, vi distraete troppo facilmente e quello che vi riesce sgradevole subito lo seppellite […] ” (ibidem).

per continuare a leggere clicca qui http://www.esseresestessi.net/stati-uniti-sagittario-dollaro/

 

Pagina successiva »


Entries and comments feedsfeed Valid XHTML and CSS. ^Top^
36 queries. 0,422 seconds.
Made with ♥ by Alessio
Alessio Filipponio on Linkedin

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Chiudi