Qual è il segno zodiacale migliore?

novembre 7, 2014 on 7:14 am | In Affinita' d'anima, Astri, Astrologia, Astropsicologia, Consulto, Oroscopo, Pratica Astrologica
| No Comments

Questa è una domanda che mi è stata fatta spesso e specialmente da quelle persone che si considerano del “peggior“ segno zodiacale. Forse mi viene fatta proprio, perché io possa affermare il contrario. Che quel segno non è vero che sia il peggiore, perché comunque ha questo o quello. Il fascino, a parer mio, dell’astrologia è che non finisce mai di stupirmi. E per me che sono di un segno zodiacale che ha in odio la noia…..trovare qualcosa che non mi stanca mai….è tutto dire.

Io quando mi pongono la domanda, rispondo più o meno come rispondo a chi, poiché sono esperta di rapporti di coppia, mi pone il quesito di quale è per una donna l’uomo ideale. L’uomo ideale secondo me, è sempre l’ultimo. Che non è detto che sia il migliore o il peggiore, ma è quello che ci serve attualmente per la nostra evoluzione.
Ogni segno zodiacale ha i suoi pregi e difetti, che sono complementari e necessari perché tutto lo zodiaco si completi. Magari quello che manca ad un segno c’è di più nel segno opposto perché in astrologia si ragiona molto ad assi. L’Ariete è di fronte la Bilancia, è il primo segno e il settimo nella ruota zodiacale. L’asse è prima-settima simboleggia io e l’altro.
In più non è solo un fatto di segni solari e quindi se sei Leone o Capricorno. In astrologia è importante e fondamentale fare un tema natale completo. Solo quello riesce a spiegare perfettamente perché quell’Ariete non sembra assolutamente del suo segno proprio perché gli altri suoi pianeti che compongono il suo tema sono in segni non affini, magari il suo Sole ha una lesione e la personalita’ non si vive per niente le caratteristiche aretine, sia nel bene che nel male.
Lo zodiaco è molto democratico, da a tutti pregi e difetti differenti, senza favoritismi particolari.
Ognuno si è scelto un percorso in questa vita e a quello deve dare spazio, per avanzare consapevolmente. E la nostra diversità è anche la nostra ricchezza più bella.

Comments

comments

No Comments yet »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a comment

XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 


Entries and comments feedsfeed Valid XHTML and CSS. ^Top^
31 queries. 0,395 seconds.
Made with ♥ by Alessio
Alessio Filipponio on Linkedin

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Chiudi