I bambini e il loro tema natale

ottobre 5, 2017 on 10:29 am | In Astri, Astrologia, Astropsicologia, Emozioni, Evoluzione, Miei Articoli, Oroscopo, Pensieri, Pratica Astrologica
| No Comments

Su un gruppo d Facebook una persona ha chiesto se per un bambino esprime soprattutto il proprio Ascendente e solo avanti, crescendo, si evidenzia le caratteristiche del proprio segno. Poichè ho letto tante risposte diverse un bel po’ miste…..mi è venuta la voglia di dire la mia su i piccoli, perchè spesso leggo cose contraddittorie e un poco prive anche di senso logico. Cosi facendo astrologicamente è vero tutto e il contrario di tutto….non puo’ essere cosi. L’Astrologia oltre ad essere una materia serissima ha basi matematiche…non c’è nulla di improvvisato. Per cui questo è il mio pensiero e se fossi una insegnante di astrologia (e non lo sono-sono un’astrologa) cosi mi esprimerei.

Scusate ma secondo me c’è un briciolo di confusione. All’orario in cui nasciamo e alla latitudine abbiamo l’Ascendente. Quella è la prima energia che si forma….infatti dallo Zodiaco e dall’Ascendente si leggono le fasi del bambino, la sua nascita, come è stato il parto, come è stato accolto dai genitori e dal mondo….il percorso che l’individuo dovra’fare da li parte….al massimo un bambino potra’ essere la sua parte istintiva, i suoi bisogni primari per cui la sua Luna e il rapporto con la madre che è fondamentale. Il viaggio individuale è trovare il proprio Sole, essere il progetto di questa vita….ed è proprio questo il problema dell’essere umano…essere se stesso. L’Ascendente è anche come gli altri mi vedono, e allo stesso modo come voglio che gli altri mi vedano. E’ la maschera con cui andiamo nel mondo…ed è anche la parte fisica che assumiamo…non dico che un bambino non è il suo Sole…perchè è una lavagna pulita dove nel tempo si scriveranno tante cose…ma in primis è l’Ascendente la prima energia che si incontra… 😉…..
In piu’ anche in tutta la vita non è detto che l’energie del nostro tema saranno tutte usate, ci possono essere pianeti che rimangono difficili o che hanno quegli aspetti dinamici cioè problematici che non riusciamo subito a incanalare la giusta energia. Faccio un esempio pratico che è la meglio cosa….non so.. un bimbo che ha un Mercurio opposto a Urano che è un aspetto che ha mio figlio nel suo tema. Quello significa che il bambino ha una mente futurista, rapida, veloce, aperta e sara’ svelto nell’apprendere, ma difficile da gestire in una classe delle elementari (infatti l’elementari sono simboleggiate dalla 6 casa in un tema natale) dove si deve adeguare ad una disciplina uguale per tutti, le regole, e lo stare fermo, quando invece avrebbe bisogno di un movimento fisico e mentale. Conclusione mio figlio è sempre andato molto bene a scuola, ma…….a ogni incontro con le maestre io venivo “cazziata” perchè mio figlio si rompeva le scatole, dopo la spiegazione chiedeva “che altro c’è??”. Le maestre mi chiedevano di fermarlo, di bloccarlo…..cosa che mi sono guardata bene di fare….perchè è il bambino che si deve adeguare verso il basso, verso la massa…..cosa che io trovo assurda…Nel tempo quell’aspetto lo ha aiutato negli studi, nella scelta di facolta’ (Scienza delle comunicazioni, che è un corso di studi diciamo un po’ futurista visto che le comunicazioni si sono amplificate adesso in tempi moderni) . I vostri bambini devono essere aiutati la dove il loro tema segnala delle difficolta’, ma accettati nelle loro diversita’….perchè abbiano tutte le possibilita’ di essere il piu’ possibile se stessi. Quello è il grande dono che un genitore puo’ fare.
Sull’Ascendente ne avevo gia’ scritto per cui chi vuole capire cosa è puo’ leggere qui:

L’Ascendente

Comments

comments

No Comments yet »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a comment

XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 


Entries and comments feedsfeed Valid XHTML and CSS. ^Top^
31 queries. 0,313 seconds.
Made with ♥ by Alessio
Alessio Filipponio on Linkedin

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Chiudi