Qualcosa d’inquietante

novembre 2, 2009 on 6:27 pm | In Informazioni
| No Comments

Pubblico volentieri questo messaggio
che mi è pervenuto
perchè penso che ognuno debba essere il piu’ possibile
informato e perchè DEVE pensare con la propria testa.
Non ci sono soluzioni, ognuno deve usare la propria
testa per la propria vita.

 nudididonneipg.jpeg

 

Signore e Signori,
Cari amici,
Vi avevo promesso di informarvi . E’ quello che sto facendo. In
attesa del mio primo video, vi scrivo. Perché é più forte di me. E
perché i nostri giorni sono contati. L’obiettivo di questo messaggio
è duplice.
Primo obiettivo : Voglio ricordarvi che a Montréal si è tenuto il 12
Settembre un Congresso Eccezionale, la prima conferenza per la
libertà della Scelta della Salute. Video trasmesso.
Se volete sapere di cosa tratta guardate su :
http://www.youtube.com/watch?v=NbMWPTM2yhs
Conoscendo bene le politiche della salute sia nell’America del Nord
che in Europa, vi assicuro che vi troverete molte informazioni che
si possono applicare alla nostra realtà. Solo i nomi delle leggi e dei
ministri sono diversi. Ma sono le stesse compagnie farmaceutiche
che impongono le loro leggi inique e liberticide a dei politici
diventati dei burattini e degli uomini di paglia. Se voi volete capire
cosa ci aspetta nei prossimi mesi, gentilmente, prendetevi il tempo di
seguire questa conferenza.
E’ semplicemente la vostra salute, la vostra libertà e la vostra vita
che sono in gioco.
Se voi credete ancora ingenuamente che il piano di vaccinazione
obbligatoria non avrà luogo, io vi invito a tentare di rispondere alle
domande che mi pongo da quando seguo questo argomento
dell’influenza porcina.
Questo è il secondo obiettivo di questo messaggio :
condividerete alcune delle mie numerose domande e interrogativi a
proposito di questa famosa pandemia dell’influenza H1N1 e vi
invito a darvi una risposta e poi a tirarne le vostre conclusioni.
_ Perchè la Sig.a Bachelot (ministro della Salute in Francia) ha
richiesto all’inizio di Febbraio 2009, a un gruppo di legislatori
costituzionali, una nota scritta sulla seguente domanda :
l’imposizione di un piano di vaccinazione a tutta la
popolazione sarebbe illegale e anticostituzionale? E’ chiaro
che gli esperti la hanno rassicurata, in quanto una situazione
eccezionale e uno stato d’urgenza sanitaria giustifica
ampiamente la soppressione di tutte le libertà individuali!
_ Perchè l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha modificato
il 27 aprile 2009, la sua definizione di pandemia? Prima, per
dichiarare una pandemia, le “ragioni” erano molto più severe !
Adesso, è abbastanza che la malattia sia identificata in due
paesi di una stessa zona O.M.S. !
_ Com’è che il brevetto del vaccino contro l’influenza porcina
(H1N1) è stato depositato nel 2007 (molto prima della
riapparizione del virus scomparso dopo la famosa epidemia
dell’influenza spagnola, nel 1918?)
_ Per quale caso il presidente Sarkozy ha avuto l’intuizione di
firmare, il 9 marzo 2009, un contratto d’investimenti per
100 milioni di Euro, per la costruzione di una fabbrica per la
produzione di vaccini contro l’influenza? E indovinate dove!
In Messico, la dove giustamente, il focolaio della pandemia ha
avuto origine!
_ Perché nessun media e nessun esperto scientifico ricorda che
l’influenza ordinaria uccide ogni anno tra le 250.000 e le
500.000 persone, ossia più di 1.000 morti al giorno (queste
sono le cifre ufficiali dell’Organizzazione Mondiale della
Sanità)?
_ Perché tutti i media del mondo ripetono quotidianamente che
il virus dell’influenza AH1N1 provocherà un’ ecatombe di
vittime, mentre i fatti dimostrano che si tratta di una semplice
influenzina (meno grave della solita influenza ordinaria) che
ha fatto solo 2.000 in più di 5 mesi? L’influenza ordinaria
avrebbe fatto, nello stesso lasso di tempo, 200.000 morti!
_ Perché, nonostante queste cifre di “morbidité” e di mortalità
insignificanti (2.000 invece di 200.000), la maggior parte dei
paesi del Mondo hanno passato ordini esorbitanti per centinaia
di milioni di dosi di vaccino, e questo, dal mese di giugno
2009?
_ In altre parole, perché prendere delle misure eccezionali
quest’anno, che l’influenza è meno virulenta degli altri anni?
Cos’è che, nei fatti, giustifica queste decisioni mentre non c’è
nulla di eccezionale?
_ Perché leggi eccezionali (legge marziale) sono già state
votate nella maggior parte dei paesi (senza rivelarne i
contenuti)?
_ Perché il Ministro dell’Interno Francese ha richiamato tutti i
riservisti delle forze armate, nel febbraio 2009, in vista (cito)
“di gravi disordini sociali previsti per la fine dell’estate 2009”
(vale a dire settembre)?
_ Perché l’esercito americano è stato dispiegato su tutto il
territorio degli Stati Uniti?
_ Perché più di 800 campi di concentramento sono stati
installati negli Stati Uniti, in questi ultimi anni (per il
momento sono vuoti)? Perché sono gestiti dalla FEMA
(Federal Emergency Management Agency) che interviene in
caso di grandi catastrofi sul territorio (come nel caso del
ciclone Latrina)?
_ Perchè centinaia di miglia di bare sono depositate in
magazzini in tutti gli stati americani e perché delle fosse
comuni sono state scavate in ogni distretto?
_ Perché 600 neurologi inglesi hanno ricevuto, il 29 luglio 2009
una lettera confidenziale da Health Protection Agency
(Agenzia di Protezione della Salute) invitandoli a essere
particolarmente attivi alla futura recrudescenza della
sindrome di Guillain Barré (malattia neurologica
degenerativa gravissima scatenata, la maggior parte delle
volte, dalla vaccinazione)? E perché la stessa agenzia non ha
prevenuto il pubblico che “beneficerà” di questa campagna di
vaccinazione?
_ Come mai il 5 marzo 2009, la Società Baxter ha
contaminato 72 kg di vaccino, mischiando i virus H5N1
dell’influenza aviaria e H3N2 dell’influenza ordinaria, prima
di inviarli in 6 paesi diversi, quando le procedure di sicurezza
in questi genere di laboratori rendono questo incidente
assolutamente impossibile? Impossibile a meno che l’atto non
sia volontario. Questo mi é stato confermato da un dottore in
biologia.
_ Perché non ci dicono che il vaccino contro l’influenza, nei 40
anni della sua esistenza, non ha mai avuto un impatto
positivo su l’incidenza di questa malattia? ma al contrario
uno studio internazionale ha dimostrato che i vaccinati
prendono più spesso l’influenza di quelli non vaccinati.
_ Perché ci nascondono che nel 1918, sono state le persone
vaccinate a morire di influenza spagnola, e non i non
vaccinati? Questo vorrebbe dire che sono stati uccisi dal
vaccino stesso e non dall’influenza?
_ Se i vaccini hanno così pochi effetti collaterali, come spiegano
le autorità sanitarie che il numero di malati di sclerosi a
placche è passato in Francia da 25.000 a 85.000, in seguito
alla campagna di vaccinazione contro l’epatite B?
_ Perché ci nascondono che tutte le epidemie del XX secolo
sono state scatenate da campagne di vaccinazione
preventive?
_ Perché autorizzano a mettere nel futuro vaccino contro
l’influenza H1N1, un additivo quale lo squalene (in una
proporzione di un milione di volte più alta, ho già verificato i
calcoli, perché non ci credevo!) quando la Camera dei
Rappresentanti l’aveva riconosciuto esplicitamente
responsabile della sindrome della prima guerra del Golfo,
sindrome che aveva fatto ammalare 180.000 soldati (il 25%
dei soldati) a seguito dell’iniezione del vaccino contro
l’antrace? Notate che lo squalene era già stato vietato da un
giudice federale nel 2004 !
_ Perché le prime categorie di popolazione prese di mira per la
vaccinazione sono le donne in cinta e i bambini, quando
solitamente sono i vecchi? Sembra che questi ultimi abbiano
una memoria immunitaria dell’influenza spagnola del 1918 !!!
_ Perché le procedure di vaccinazione obbligatoria saranno date,
non ai medici, ma a studenti volontari e ai militari ?
_ Perché nessun medico e nessun ospedale ne potrà distribuire
il vaccino? Temono dei falsi certificati?
_ Perché il 50% dei medici inglesi dicono che rifiuteranno di
farsi vaccinare con il nuovo vaccino, perché non hanno
fiducia nella procedura di preparazione?
_ Perché presentano il Tamiflu, come efficace, mentre tutte le
campagne di utilizzazione di questo prodotto si sono rivelate
catastroficamente inefficaci? Inoltre questa medicina provoca
numerosi disordini psicologici e neurologici, arrivando a
provocare numerosi suicidi tra coloro che lo utilizzavano !
_ Perché le autorità sanitarie, che dicono di volere il nostro bene
e ci proteggono, autorizzano che un nuovo tipo di vaccino
(queste sono le loro parole) sia provato direttamente su
centinaia di milioni di cavie (cioè noi), senza che i normali
protocolli di Avviamento vengano rispettati, e senza alcuna
garanzia dell’innocuità del suddetto vaccino?
Potrei continuare così ancora delle ore. Ma io mi fermo qui,
perché le altre domande andrebbero sempre nello stesso senso. Io
non ho più il tempo, per il momento, di mettere tutti i riferimenti
degli articoli presi da quotidiani ufficiali (Le Monde, le Figaro, il
Daily Post, Le journal du dimanche etc.), di siti officiali (OMS,
Baxter, Aventis, Sanofi-Pasteur, etc.) e delle dichiarazioni di
scienziati pro-vaccinazione che ho consultato ! Troverete tutto
ciò nel mio sito, da qui a fine settembre.
Ma vi garantisco sul mio onore che tutte le domande che ho posto
qui sopra si basano unicamente sulla lettura di documenti ufficiali
e accessibili a tutti ! Queste non sono delle affermazioni, delle
supposizioni, delle supposizioni di teorici del grande complotto !
E’ questo che fa imperativo porsi delle domande ! E di tirarne le
conclusioni che si impongono.
Per quanto mi riguarda è stato fatto. E ho preso posizione
chiaramente.
In altre parole, sino a quando non mi obbligheranno a chiudere la
bocca, io continuerò a informarvi.
In compenso, c’è, una domanda che vi faccio e alla quale
risponderò, perché ci sono molto dei miei interlocutori che non
la capiscono (ho ricevuto centinaia di messaggi in una settimana
!!! Grazie a quelli che mi hanno trattato da povero fesso e da
manipolatore. Grazie soprattutto a tutti quelli che hanno
rilanciato l’informazione a migliaia di persone in Europa e in
Canada. Grazie particolarmente a tutti quelli che pregano per me,
al momento. Sono stato molto toccato e commosso).
La domanda è : come mai un virus così benigno farà uccidere
milioni di persone? Questa è una domanda da un milione di
dollari!!!
Bene è la storia delle pandemie del passato che ci dà la risposta.
La risposta è semplice (in dodici punti, già sperimentati nel
1918 con successo):
1. annunciano che il focolaio di una nuova influenza è
apparso in Messico e che è molto grave, perché è un virus
animale che si trasmette all’uomo!
2. annunciano in seguito 350 morti in una settimana, per
rettificare in seguito il conto a 8 morti. Ma tutti hanno
memorizzato che c’erano stati molti morti all’inizio
(questo non vi ricorda niente : l’11 settembre hanno detto
alla televisione che i morti alle Torri Gemelle erano stati
tra i 40 e i 50.000 morti – questo ha giustificato la crociata
contro le Forze del Male – poi hanno rettificato il numero
dei morti in 2974),
3. annunciano a furia di pubblicità quotidiana che questo
terribile virus si propaga a una velocità incredibile su tutto
il pianeta (per di più, alcuni laboratori del mondo non
dispongono del ceppo del virus per confermare che è
proprio del virus di cui stiamo parlando, e non il virus
ordinario – conosciamo per di più che l’influenza porcina
non presenta alcun sintomo specifico in rapporto a quello
dell’influenza ordinaria – allora, come fanno a contare il
numero dei casi ???)
4. di fronte alla poca virulenza del suddetto virus, ci
annunciano che questo gentile virus (finalmente) cambierà
e diventerà MOLTO brutto, e che sappiamo che muterà a
una data precisa (quella dell’uscita dei vaccina, che
coincidenza !);
5. durante tutto questo tempo, si preparano prodotti in
laboratorio che ci dicono siano vaccini, e nei quali si
mescolano due ceppi dell’influenza porcina, due ceppi
dell’influenza aviaria e un ceppo dell’influenza umana (un
cocktail esplosivo, quando sarà iniettato nei corpi !). In più
, aggiungono (in quantità maggiore a quella abituale) degli
additivi (mercurio, alluminio e squalene), riconosciuti per
la loro grande tossicità;
6. poco dopo l’uscita dei cosi detti vaccini (che sono in realtà,
in questo caso, delle armi batteriologice), i media si
scatenano per annunciarci che c’è una recrudescenza dei
casi di influenza. Anche se i medici non si daranno la pena
di verificare se si tratta dello stesso virus, il popolo è
talmente ipnotizzato che non riflettono più . Sono persuasi
che la mutazione annunciata si sta realizzando.
7. annunciano anche che tutti i vaccini non saranno
disponibili immediatamente e che ci saranno dei fortunati
che ne potranno beneficiare subito, e altri che dovranno
attendere sino a quattro mesi per infine ricevere il vaccino
salvatore! Da notare che noi siamo, al momento, a
questo punto, della cronologia degli avvenimenti.
8. dall’uscita delle prime armi batteriologice travestite da
vaccini, il buon popolo spaventato corre a farsi vaccinare
volontariamente, nei centri appositamente preparati per
questo (e inquadrati da militari). Qui in Canada, le persone
si iscrivono a liste d’attesa per poter essere certi di essere
tra i primi vaccinati!
9. dall’iniezione del vaccino, il cocktail preparato
accuratamente dai laboratori porterà la mutazione e la
combinazione dei diversi ceppi nel corpo del paziente,
rendendo il virus estremamente mortale. Nello stesso
tempo, gli additivi avranno messo a terra il sistema
immunitario. Il Tamiflu sarà utilizzato per provocare
una super infezione (caso già osservato in più paesi) che
porterà immediatamente alla morte le persone.
Conseguenza : ci saranno migliaia di morti tra le prime
popolazioni vaccinate;
10. ci diranno allora che, sfortunatamente , quello che
temevano è arrivato : il virus è mutato in una forma
mortale. Si attribuirà la causa dei decessi al virus, e non al
gentile vaccino che si riteneva dovesse proteggerci ! Il
panico si impadronirà della popolazione, che chiederà di
essere vaccinata con urgenza;
11. vista la gravità della situazione sanitaria, visti i disordini
generati, da una parte da quelli che reclameranno con forza
il loro vaccino, dall’altra parte quelli che accuseranno le
autorità sanitarie di genocidio, lo stato d’urgenza sarà
dichiarato in tutti i paesi e il piano di vaccinazione
obbligatoria sarà messo in opera;
12. quelli che rifiuteranno di farsi vaccinare dovranno
nascondersi o sparire per un periodo di tempo
sufficientemente lungo, a meno che non li facciano sparire
in un campo di concentramento previsto per questi casi.
Questo scenario, ve lo scrivo in questa notte tra il 9 e il 10
settembre 2009. Non lo faccio con gioia.
Lo so che alcuni di voi mi rimprovereranno di alimentare la
paura che è già stata creata da dirigenti illuminati, e
finalmente, fare il gioco di quelli che io denuncio. A questo,
vi citerò una frase di Gesù Cristo (anche se non appartengo a
alcuna religione) : “ Voi conoscerete la verità, e la verità
farà di voi degli uomini liberi !” (Giovanni 8:32).
Vi offro qui una sintesi di tutto quello che ho letto negli ultimi
5 mesi (di cui 2 mesi a tempo pieno). Il mio obiettivo, è quello
di decifrare per voi le informazioni che ci sono nascoste
(anche se sono disponibili pubblicamente – fate delle ricerche
con Google – e vedrete !), affinché non cediate al panico
quando l’ecatombe comincerà. Affinché comprendiate qual
è la vera causa di quello che vedrete.
Adesso, mi chiederete, cosa possiamo fare? Per il momento,
la cosa che mi sembra più importante, è che voi
diffondiate questa informazione a TUTTI i vostri contatti.
Stampate questo messaggio, dividetelo in pezzi se vi sembra
troppo lungo, datelo a tutti i vostri amici, a tutti i vostri
conoscenti. Se siete genitori di bimbi che vanno a scuola,
costituite immediatamente dei comitati di resistenza a questo
piano da genocidio. Fra due mesi sarà troppo tardi. E voi
dovete sapere che le scuole saranno chiuse per poter vaccinare
i vostri bambini. Se voi non vi organizzate adesso, ne sarete
privati il 15 novembre, quando il piano inizierà. Andate a
parlare a tutti i poliziotti, a tutti i gendarmi che conoscete
perché anche loro, sono mantenuti all’oscuro del piano (e non
saranno vaccinati con lo stesso vaccino, per evitare che si
ammalino !) Spiegate loro, che parteciperanno, anche senza
saperlo, a un genocidio programmato contro la popolazione.
Ricordatevi che se i nazisti hanno potuto deportare così tante
persone verso i campi di morte, è perché hanno beneficiato
dell’aiuto della polizia francese che non aveva capito cosa
stava succedendo. Andate a parlare ai vostri rappresentanti
politici, perché la maggior parte di loro non sanno quello che
si sta tramando. Chiedete loro di non cooperare, di sabotare il
piano, di far distruggere gli archivi della popolazione, affinché
il censimento dei vaccinati e dei non vaccina divenga un
rompicapo.
Questa attività dovrà diventare il vostro compito
prioritario. Perché il solo modo di bloccare questo piano
diabolico, è di riunire una massa critica di persone coscienti.
Non diceva Gandhi : “un individuo cosciente e in piedi è
più pericoloso per il potere di 10.000 individui
addormentati e non coscienti.” Io ne sono convinto.
In ogni caso, non perdete il vostro tempo con gli alti dirigenti
di Stato, i grandi media e gli esperti (assoldati) dai laboratori
farmaceutici. Non perdete il vostro tempo con gli scettici, gli
incorreggibili del piccolo schermo per i quali solo la parola
dei media è vangelo. Diffidate delle loro reazioni, perché
potrebbero accusarvi di cercare di ucciderli impedendogli di
farsi vaccinare.
E se avete paura nel leggere il mio messaggio, trasformate
questa paura in azione, in movimento. E’ sempre così che
l’umanità ha fatto dei balzi nella sua evoluzione : è
trasformando la sua paura del fuoco in padronanza del fuoco
che l’uomo ha inventato la tecnica.
Qui, la posta è alta : è nel trasformare la vostra paura della
morte che voi potrete accedere a una nuova dimensione, a
una nuova vibrazione. Ricordatevi che noi non siamo degli
essere materiali che vivono delle esperienze spirituali. Noi
siamo degli esseri spirituali che vivono l’esperienza
favolosa dell’incarnazione.
Personalmente, sono molto cosciente di quello che rischio se
sono scoperto, prendendo questa posizione. Da qualche tempo
vivo con la prospettiva che potrei non essere più di questo
mondo nelle prossime settimane. E scopro una prospettiva
favolosa della mia esistenza. Spesso mi sono posto la
domanda il modo teorico : se mi restasse un anno da vivere,
quali scelte di vita farei affinché io possa entrare nella morte
serenamente e senza rimpianti? Oggi, questa domanda non è
più solo teorica per me. E mi rendo conto che molti dei miei
valori si trasformano in maniera ancora più radicale. E molte
cose che mi causavano dei problemi diventano così
secondarie…
E questa frase di San Matteo risuona nella mia testa : che il vostro
si sia un si, che il vostro no sia un no (Matteo 5:37).
Saremo capaci di dire no all’infamia, a rischio della nostra vita?
Saremo capaci di dire si a quello che la nostra anima ci detta di
fare? Saremo capaci di metterci in piedi, qualunque sia il prezzo da
pagare?
Questo è il regalo che questo piano di pandemia ci offre in
questa fine d’anno 2009. Se no siamo all’altezza della sfida (e io
so che noi lo siamo), questo vaccino diventerà la nostra pietra
filosofale e ci trasformerà in alchimisti, per realizzare la grande
opera.
Restiamo in piedi e coscienti.
Vi saluto di cuore.
Jean Jacques Crèvecoeur
Da Montréal (4h30 del mattino, giovedì 10 Settembre 2009)

 

Continua a leggere Qualcosa d’inquietante…

Stefy

ottobre 21, 2009 on 6:12 pm | In Dicono di me
| No Comments

Ciao Manu come stai??

Ma che ci siamo perse di vista? O di vita! J Eh no eh….

Volevo dirti che sono orgogliosa di te!! Ho fatto leggere alla mia psicologa il
tuo consulto su di me e le è piaciuto molto, ha detto “ si vede che è una
persona preparata e professionale “ quindi le ho dato il nome del tuo sito
perché alcune sue amiche potrebbero rivolgersi a te…

Ed io di questo sono molto contenta!!

Poi a breve vorrei tornare a veder la mia situazione astrale, va beh poi ci
mettiamo d’accordo

Un bacio

Stefy.

Continua a leggere Stefy…

Programma

ottobre 20, 2009 on 1:44 am | In La Bacheca
| No Comments

1-congresso-eridano-2.JPG


Io ci saro’…..con la mia relazione All’amore fa
bene…..l’amore.

 

 

 


PROGRAMMA

II° CONGRESSO DI
ERIDANO SCHOOL

Castagneto Carducci


 


 


Venerdi’  23 ottobre


 


15,00    apertura lavori con intervento di
Lidia Fassio- Introduzione all’archetipo di  Mercurio


16,00    Rosastella Giacumbo: La memoria di Mercurio: un Mercurio
straordinario coinvolto emotivamente nel t.n. di G. Golfera


16,30    Cristiana Martelli: L’evoluzione della comunicazione
pubblicitaria in    chiave astrologica


17,00    Laura Pieretti: Mercurio: la lanterna della coscienza


17,30    pausa caffè


18,00    Tavola rotonda: dibattito con il pubblico  sulle prime tre
relazioni

 


Sabato 24 ottobre



10,30    Filomena Cirella: La Torre di Babele


11,00    Maria Teresa Mazzoni: La comunicazione


11,30    pausa caffè


12,00    Enzo Barillà: Mercurio Psicopompo

12,30    Manuela
Fasoli:


www.Mercurio.net
– Storia astrologica del web


13,00    Pausa pranzo


15,00   Tavola rotonda: dibattito con
il pubblico sulle relazioni della mattinata


16,30    Francesca Piombo: Il Mercurio
alchemico


17,00    pausa caffè


17,30    Lucia Denarosi: Mercurio il
grande trasformatore


18,00    Emanuela Badiali: All’amore ..
fa bene l’amore.


18,30    Dibattito con il pubblico sulle
due relazioni del pomeriggio


 


Domenica 25 ottobre


 


10,00   Manuela Ambrosini: Stupeficium:
spettatori assenti al gioco della vita


10,30   Tiziana Ghirardini:


11,00   Marco Valentini: Sonorità
simboliche


11,30   Tavola rotonda: dibattito con
il pubblico


13,00   pausa pranzo


15,00   chiusura lavori. Bilancio del II°
Congresso.  La scuola di Eridanoschool


 


L’intero Congresso e le tavole rotonde
saranno dirette da: Lidia Fassio, Angela Leonetti, Giovanni Pelosini,  Clara
Tozzi e Sandra Zagatti.


 


Gli “Atti del Convegno” sono
prenotabili presso il Congresso stesso e presso la Segreteria della scuola.


 


Il Congresso si svolge presso
l’Hotel I Ginepri – viale Italia 13 – Marina di Castagneto


 

Continua a leggere Programma…

Anima gemella

ottobre 20, 2009 on 1:21 am | In Affinita' d'anima
| No Comments

baciolabbra.jpg

E’ lui la mia anima gemella?

La prima risposta è no. E’ vero, ci sono delle affinità, c’è un legame che
appare solido, ma questo non significa che si tratti dell’anima gemella, intesa
come complemento necessario a riformare l’unione originaria. Ciò non toglie che
il rapporto non possa essere vissuto come momento di crescita personale, in
maniera creativa, allietato dal frutto di questo amore. Al momento attuale non è
previsto alcun incontro con un’anima speciale, ovvero quella tua parte che
dovrebbe completare l’attuale incarnazione. Bisogna infatti distinguere fra la
componente fisica e quella spirituale. L’anima gemella può non avere
connotazioni sessuali particolari perché a livello spirituale il sesso non
esiste più, esistono delle vibrazioni che possono essere più o meno
complementari, di pari livello o di livello differente. E quindi la ricerca
dell’anima gemella non deve necessariamente basarsi sulla specificità fisica e/o
sessuale. Nulla impedisce che l’anima gemella alberghi momentaneamente in un
corpo dello stesso sesso femminile, anche se le aspirazioni e i condizionamenti
culturali portano ogni essere umano a cercare il completamento di sé nell’altro
sesso, respingendo a priori l’idea che l’Amore si possa esprimere pienamente
oltre i limiti della terza dimensione e oltre i limiti della sessualità. E’
questo un condizionamento duro a morire e che vi impedisce di vivere pienamente
la vostra essenza spirituale. Vi ponete dei limiti, giudicate, e di conseguenza
vi limitate nella vostra esperienza umana. Mentre nelle dimensioni superiori,
angeliche e galattiche, non è proprio così che funziona. L’energia ha una sua
impronta, che potremmo classificare in modo improprio in maschile e femminile,
ma queste distinzioni non corrispondono necessariamente a ciò che voi ritenete
sia il maschile ed il femminile. Ci sono molte sfumature in questo e la
terminologia umana da usare ci risulta a volte ostica. E’ difficile tradurre le
nostre sensazioni, il nostro vibrare in pensieri e parole che per voi umani
abbiano un senso compiuto e questa è una delle principali difficoltà che rendono
la comunicazione fra i nostri mondi di difficile lettura. Voi avete ancora molti
limiti, molte superstizioni, molte convinzioni e convenzioni indotte artatamente
in voi sino a convincervi del loro valore universale. Invece si tratta di
manipolazioni, di regole imposte con l’inganno e con la violenza perché non
rispettano affatto il vostro libero arbitrio e quindi condizionano tutte le
vostre scelte in funzione degli interessi delle forze occulte che lavorano
nell’ombra per succhiare la vostra energia luminosa. Ebbene per potersi aprire
all’anima gemella è necessario liberarsi di tutti questi convincimenti, di ogni
forma di romanticismo e di retorica. Solo così sarà possibile innalzare il
proprio livello vibratorio ed essere in grado di percepire la potente forza di
attrazione che promana dal complementare che può assumere connotazioni ben
diverse da quelle consuete, albergando magari in scintille che si esprimono come
raggi cosmici, come esseri diafani abitanti in altre galassie, con una densità
molto più bassa di quella terrestre e senza alcun corpo fisico di tipo umano. Ma
non è l’aspetto fisico che conta, quanto la vibrazione emessa e che viene
percepita dall’anima sotto forma di un amore potente e straordinario, del tutto
incondizionato.

Rifletti quindi su questo. Se e quando ti troverai in presenza della tua anima
gemella, sia che essa sia manifesta in un corpo fisico di tipo umano terrestre
sia che essa ti si presenti come sensazione nel corso dei sogni che sono spesso
viaggi interdimensionali, ne sarai consapevole quando ti sarai liberata da ogni
condizionamento.

 

Continua a leggere Anima gemella…

La scuola

ottobre 14, 2009 on 6:35 pm | In Affinita' d'anima
| No Comments

 sordita.jpg

Queste sono cose che fanno venire la pelle d’oca!!!manu’

http://www.beppegrillo.it/2009/10/la_sordita_e_un.html

I tagli della scuola colpiscono, come sempre, i più deboli. Laura non sente e, senza una insegnante di sostegno, non potrà più frequentare la scuola. Quanti sono nelle sue condizioni? Riporto un appello da un commento al blog. Chi può intervenga.
“Laura è una ragazzina di 11 anni simpatica ed intelligente ma con una particolarità: per comunicare con lei è necessario conoscere la lingua dei segni.Quest’anno Laura è rimasta senza un’assistente che la segua, e le istituzioni non hanno ancora fatto nulla per trovare una sostituzione, con la conseguenza che così Laura, se nessuno fa nulla, non potrà andare a scuola. CERCASI -PERTANTO- URGENTEMENTE UN’ASSISTENTE ALLA COMUNICAZIONE CON ALMENO IL TERZO LIVELLO LIS, O UN’INTERPRETE SCOLASTICA DI LINGUA DEI SEGNI CHE LA SEGUA IN UNA SCUOLA A SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN). Non è uno scherzo, facciamo partire la solidarietà, facciamo vedere che dove lo stato latita può arrivare il popolo della rete… Confidandosi nel vostro buon cuore, si ringrazia anticipatamente.” Girasole di Giugno, Treviso

Continua a leggere La scuola…

Sempre dalla parte delle donne

ottobre 9, 2009 on 7:51 pm | In Astrologia
| No Comments

20091008_bindi.jpg

Non perché credo che sia il sesso debole, proprio per
il contrario. Il nostro Presidente ha offeso una nostra parlamentare Rosy Bindi
dicendole che è sempre più bella che intelligente. Se Rosy Bindi potesse
leggermi, le vorrei dire che è una donna fortunata. Io mi sono sentita dire che
sono intelligente, ma con un tono stupito da un maschio con laurea, e di quelle
più complesse. Si, perché la donna o è bella o è stupida. Però se è brutta o
diciamo non estremamente seducente, se non è solo tette e culo, ha la fortuna di
permettersi di essere intelligente. Se è bella o carina non puo’ assolutamente
essere che stupida. Questo almeno è quello che pensano alcuni uomini. Bè
effettivamente non possiamo essere Luna e Venere, insieme. O siamo la Luna e
quindi l’archetipo della madre, per cui sicuramente la santa, l’accudente, la
paziente, la cuoca, l’infermiera, la bay sitter, la lava e stira e spolvera, la
tutto sopportante perché la “MADRE” tutto perdona sempre e comunque o siamo
Venere e allora portiamo il reggicalze e il reggiseno a balconcino, siamo
seducenti e conquistiamo, siamo fascinose, charmante, erotiche ed esotiche….
mai stanche, sempre profumate e sempre vogliose dell’essere più interessante

della Terra: il MASCHIO. Un po’ puttane o escort come le vogliamo chiamare, ma
comunque indimenticabili amanti di una notte. Magari non da sposare, non per
farci dei figli, ma sicuramente perdutamente travolgenti. Quelle che l’uomo
sceglie come amanti, le avete presente?
Care amiche mie, la colpa è nostra. Solo nostra. Siamo noi le madri del maschio.
Che cavolo gli abbiamo raccontato? Che siamo o cosi o cola’…invece di sostenere
che una donna è tutto e non c’è niente di male. Noi stiamo molto attente a farci
vedere perfettine …mentre lui riesce perfettamente a rimanere infantile,
bambino, immaturo, prevaricante, aggressivo con i deboli e debolissimo alla
prima influenza, bugiardo, infedele, e estremamente irrispettoso della figura
femminile. E magari ha anche la faccia tosta di dire che è fatto cosi. E che è
il migliore in assoluto. Come diciamo noi a Roma, se la canta e se la suona. Noi
gli crediamo pure!!!Siamo quasi sceme!!!
Creiamo noi il nuovo maschio dai nostri figli, più affettuoso e dolce, più vero
e complice, più innamorato dell’altra metà del Cielo perché gli è stato
insegnato fin da piccolo l’amore e il rispetto per le donne.
Dobbiamo essere noi le prime a difenderci, a rispettarci tra noi…..L’uomo con la
U maiuscola non è quello che ha mille donne, è quello che ama e fa felice la sua
donna. Tornando agli ultimi fatti italiani…..della nostra politica credo che
Rosy da buon aquario non abbia poi sofferto più di tanto perché sono sicura che
da segno d’aria qual‘è abbia razionalmente valutato da che pulpito veniva la
predica. Lui Bilancia non si è rifatto rughe e capelli per essere più
venusianamente attraente??? Sicuramente non gli interessa avere a che fare con
un femminile intelligente anche perché con la sua luna lesa (di questo ho già
scritto in precedenza) non ha una grande considerazione delle donne, oltre
all’involucro.
Pero’ guarda caso Venere di transito in Vergine si è opposta alla Venere, al
Marte e al Giove di Rosy in quella serata e Marte di transito era opposto al suo
Mercurio. E’ stata attaccata verbalmente con questi infelici apprezzamenti sulla
sua capacità di piacere (Venere), con grande supponenza e carenza di tatto
presidenziale. Meno male che anche un bel cervello ha tanto fascino….per tante
tante persone. Anche a tanti uomini che si sanno permettere di avere a che fare
con una donna intelligente…..Cara Rosy!!!!

Continua a leggere Sempre dalla parte delle donne…

Artu

ottobre 4, 2009 on 9:45 pm | In Cose carine
| No Comments

manu1.jpg

Un giorno, il giovane re Artù fu catturato e
imprigionato dal sovrano di un regno vicino.
Mosso a compassione dalla gioia di vivere del giovane, piuttosto che ucciderlo,
il sovrano gli offrì la libertà, a patto che rispondesse a un quesito molto
difficile: “ Cosa vogliono veramente le donne?”. Artù avrebbe avuto a
disposizione un anno, trascorso il quale, nel caso in cui non avesse trovato una
risposta, sarebbe stato ucciso. Un quesito simile avrebbe sicuramente lasciato
perplesso anche il più saggio fra gli uomini e sembrò al giovane Artù una sfida
impossibile. Tuttavia, avendo come unica alternativa la morte, Artù accettò la
proposta, e fece ritorno al suo regno. Qui, iniziò a interrogare chiunque: la
principessa, le prostitute, i sacerdoti, i saggi, le damigelle di corte, ma
nessuno seppe dargli una risposta soddisfacente. Ciò che la maggior parte della
gente gli suggeriva era di consultare una vecchia strega, poiché solo lei
avrebbe potuto fornire la risposta, ma a caro prezzo, dato che la strega era
famosa in tutto il regno per gli esorbitanti compensi che chiedeva per i suoi
consulti. Il tempo passò e giunse l’ultimo giorno dell’anno prestabilito, cosi
che Artù non ebbe altra scelta che andare a parlare con la vecchia strega, che
accettò di rispondere alla domanda, solo a patto di ottenere la mano di Gawain,
il più nobile dei Cavalieri della Tavola Rotonda, nonché migliore amico di Artù!

Il giovane Artù provò orrore a quella prospettiva: la strega aveva una gobba a
uncino, era orrenda, aveva un solo dente, puzzava di acqua di fogna e spesso
faceva anche dei rumori osceni! Artù non aveva mai incontrato una creatura tanto
ripugnante. Perciò si rifiutò di accettare di pagare quel prezzo e condannare
l’amico a sobbarcarsi un fardello simile. Gawain, venuto al corrente della
proposta, volle parlare ad Artù dicendogli che nessun sacrificio era troppo
grande per salvare la vita del suo re e quella della Tavola Rotonda: per questo
avrebbe accettato di sposare la strega di buon grado. Il loro matrimonio fu
pertanto annunciato e la strega finalmente rispose alla domanda: “Ciò che una
donna vuole veramente è essere padrona della propria vita”. Tutti concordarono
sul fatto che dalla bocca della strega era uscita senz’altro una grande verità e
che sicuramente la vita di Artù sarebbe stata risparmiata. Infatti il sovrano
del regno vicino risparmiò la vita ad Artù e gli garantì piena libertà. Ma che
matrimonio avrebbero avuto Gawain e la strega? Artù si sentiva lacerato fra
sollievo e angoscia, mentre Gawain si comportava come sempre, gentile e cortese.
La strega al contrario esibì le peggiori maniere: mangiava con le mani, ruttava
e petava, mettendo tutti a disagio. La prima notte di nozze era vicina e Gawain
si preparava a trascorrere una nottata orribile, ma alla fine prese il coraggio
a due mani, entrò nella camera da letto e….
Dinanzi a lui, nuda sul letto, giaceva la più bella donna che avesse mai visto!
Gawain rimase allibito e non appena ritrovò l’uso della parola (il che accadde
dopo diversi minuti), chiese alla strega cosa fosse accaduto. La strega rispose
che era stato talmente galante con lei quando si trovava nella sua forma
repellente che aveva deciso di mostrarglisi nel suo altro aspetto. Poi gli disse
anche che, d’ora in avanti, per metà del tempo sarebbe rimasta così, mentre per
l’altra metà sarebbe tornata la vecchia orribile di prima. Chiese quindi a
Gawain quale dei due aspetti avrebbe voluto che ella assumesse di giorno e quale
di notte. Che scelta crudele! Gawain iniziò a pensare all’alternativa che gli si
prospettava: una donna meravigliosa al suo fianco durante il giorno, quando era
con i suoi amici, ed una stregaccia orripilante la notte? O forse la compagnia
della stregaccia di giorno e una fanciulla incantevole di notte con cui dividere
i momenti di intimità? Voi cosa avreste fatto? La scelta di Gawain è distante
solo un paio di righe, ma non leggete finché non avrete fatto la vostra scelta!
Il nobile Gawain disse alla strega che avrebbe lasciato a lei la possibilità di
decidere per se stessa. Sentendo queste parole, la strega gli sorrise e gli
annunciò che sarebbe rimasta bellissima per tutto il tempo, proprio perché
Gawain l’aveva rispettata e l’aveva lasciata essere padrona di se stessa!

Continua a leggere Artu…

« Pagina precedentePagina successiva »


Entries and comments feedsfeed Valid XHTML and CSS. ^Top^
26 queries. 0,375 seconds.
Made with ♥ by Alessio
Alessio Filipponio on Linkedin

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Chiudi