Oroscopo 2012 di Astropoli

dicembre 22, 2011 on 8:00 pm | In Amici, Astrologia
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , | No Comments

Visita il sito: www.astropoli.it

ARIETE (21 Marzo – 20 Aprile)

Le Chiavi del 2012

2012, formidabile, liberatore per i nati della prima decade di forze primigenie, uniche e creative. Ogni processo, iniziato con l’ingresso di Urano in Ariete (dal 27 Maggio del 2010 al 12 Agosto del 2010, e poi dall’11 Marzo del 2011) volge alla sua definitiva realizzazione. Nel corso di tutto il 2012 il transito di Urano interesserà soprattutto i nati della prima decade. Grazie al moto retrogrado di Urano (dal 14 Luglio all’11 Dicembre del 2012) avrete la possibilità di dare una svolta “Prometeica” a voi stessi e così dare piena attuazione al vostro progetto di vita (le potenzialità o qualità connesse alla vostra reale essenza). Diversamente a quanto forse accaduto nel 2010, e così anche dal 2011, nel 2012 non ci sarà più Saturno in Bilancia (nel 2012 l’opposizione con Saturno interesserà i nati dell’ultima decade fino al 4 Ottobre) a mettervi il bastone tra le ruote. Difatti il vostro “desiderio di cambiar vita ” negli ultimi 2 anni nella maggior parte dei casi è stato frenato dal sorgere di una serie di contrattempi di carattere pratico o da un eccesso di analisi in ordine ai possibili ostacoli (Saturno Contro). Con Urano nel proprio segno si va incontro ad una spinta innovativa formidabile e così improvvisamente ci si trova di fronte ad un” nuovo inizio”. Nel corso dell’anno tenderanno a concretizzarsi una serie di scelte e di opportunità inaspettate. Per coglierle occorrerà avere coraggio e una forte predisposizione al rischio.
Continua a leggere Oroscopo 2012 di Astropoli…

Il Capricorno è un insensibile…..Andreotti

dicembre 5, 2011 on 7:28 am | In Astrologia, Cose carine, Oroscopo, Uncategorized
Tags: , , , , | No Comments

Fonte www.sky.it

 

“Perché gli oroscopi sono stupendi ma la vita fa schifo?”. A chiederselo è Claudio Sabelli Fioretti che in “Stelle bastarde” (Chiarelettere) riscrive con ironia il significato dello zodiaco attraverso una serie di ritratti politici. L’estratto
04 dicembre, 2011
Il Capricorno è un insensibile

22 dicembre – 19 gennaio

Il Capricorno è un duro. È psicologicamente di ferro, è resistente a tutte le intemperie e non cede mai. Tutti pensano che sia un «gelido», e hanno ragione. La mattina ci vuole un forno a microonde per scongelarlo insieme ai cornetti. Non c’è sofferenza che non sappia sopportare in silenzio. Insomma, è insensibile. Ed è anche avido. Il Capricorno sa alla perfezione quello che desidera ed è praticamente impossibile convincerlo a ritornare sulle sue decisioni.
Una volta imboccata una strada difficilmente si riesce a distoglierlo dalla meta. È chiuso, introverso, non parla mai dei suoi progetti e si tiene per sé le sue idee in quanto non crede che gli altri ne siano degni. Non fa mai un complimento anche perché crede sia poco virile. Ha paura di tutto. Quelli che lo circondano sono potenziali nemici che potrebbero rendergli difficile la carriera. Di nemici ne ha molti. Il Capricorno vuole avere successo nella professione, diventare importante e potente e per raggiungere il suo scopo non bada a mezzi, investe. Non sono i soldi infatti che gli interessano ma il potere per il potere. Tra comandare e fottere sceglie in un battibaleno comandare. Se il Genio della lampada gli chiede se vuole una storia di amore appassionata, intensa e duratura con Monica Bellucci, lui risponde: «E la promozione a capoufficio?». Il Capricorno appare antipatico ai più, soprattutto per i suoi lunghi silenzi accompagnati da sguardi inquisitori. Continua a leggere Il Capricorno è un insensibile…..Andreotti…


Entries and comments feedsfeed Valid XHTML and CSS. ^Top^
32 queries. 0,438 seconds.
Made with ♥ by Alessio
Alessio Filipponio on Linkedin

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Chiudi