Il nostro corpo somatizza

Maggio 28, 2021 on 10:00 am | In Affinita' d'anima, Buono a sapersi, Corpo-Spirito, Olistico, Salute, Spirito-Corpo
| No Comments

Il nostro corpo somatizza nella sua materia quello che lo spirito subisce in tutta la nostra anima, quello che il nostro inconscio tace, lo urlano le nostre malattie dolori e malesseri. La malattia è un conflitto tra la personalità e l’anima.
Quando ti manca calore affettivo, basta una minima frescata di vento freddo e subito prendi un raffreddore. Il raffreddore “cola” quando il corpo non piange. Forti mali di schiena (ovvio non causati da un peso caricato male) ti dicono che stai subendo un dolore, porti con te un peso un trauma una tristezza immensa; il mal di gola “tampona” ti assale sicuramente quando hai tanti dolori da sfogare ed afflizioni da dire e non hai con chi confidarti. Quando una persona non la sopporti, non la digerisci e la devi sopportare ti viene acidità allo stomaco, le coliche spesso sono rabbie accumulate che non riesci a sfogare.

Il diabete “invade” quando la solitudine ti attanaglia. Il cancro ti divora come l’odio che corrode l’amore mancato. Il corpo ingrassa quando sei insoddisfatto o dimagrisci quando ti senti logorato. Dubbi preoccupazioni ansietà ti portano via il sonno e soffri di insonnia. Se non trovi un senso alla tua vita la pressione del cuore rallenta o accelera quindi ipotensioni e pressioni alte al cuore sono sbalzi che ti condizionano l’umore e le forze. Il nervosismo aumenta i respiri, come se ti mancasse l’aria, donde dolori al petto ed emicranie (molti fumatori prendono aria extra dal fumo fatidico ed effimero che li rilassa in maniera compensatoria ma illusoria) La pressione “sale” quando la paura imprigiona.

Quando ti senti sopraffatto di un problema che sei ai limiti, allora la febbre ti assale, le frontiere dell’immunità sono all’erta. Le ginocchia “dolgono” quando il tuo orgoglio non si piega. le artrosi vengono quando la tua mente non si apre, sei troppo rigido e i muscoli ti si contraggono. I crampi indicano che stai subendo una situazione ai limiti della sopportazione. La stitichezza ti indica che hai residui nel tuo inconscio, hai segreti che ti otturano (quanta merda ci teniamo dentro che non è utile) e non trovi chi ti comprenda senza giudicarti. la diarrea è un atto di difesa dell’organismo che vuole eliminare ciò che percepisce come dannoso (come il vomito) vale per i virus ma anche per le situazioni, i sentimenti… forse chi ha diarrea non riesce a trattenere o assimilare.

La malattia non è cattiva, ti avvisa che stai sbagliando cammino. Ascolta il tuo corpo ed impara a guarire con il tuo spirito, non c’è altra medicina che la tua stessa natura non possa darti. E’ ovvio che non generalizziamo, non è un catalogo farmacologico ma una linea guida… chi una preoccupazione la somatizza nella testa (emicrania) chi nello stomaco (indigestione). E i bambini? pur innocenti sono spugne emotive e recepiscono ogni energia negativa di chi li sta accanto, non per caso i bambini più sani sono quelli che crescono in famiglie unite ed amorose. L’amore è vita, dunque qualsiasi mancanza d’amore produce in noi morte: psichica, mentale, emotiva e alla fine anche fisica.

Fonte: Web

Gemelli – Mito e Psicologia dei Segni Zodiacali

Maggio 22, 2021 on 6:19 am | In Amici, Astri, Astrologia, Astropsicologia, Consulto Astrologico, Donne, Emozioni, Evoluzione, Mito e Psicologia dei Segni Zodiacali di Gabriella Leopizzi, Oroscopo, Pratica Astrologica, Segni zodiacali
| No Comments

di Gabriella Leopizzi

Gemelli è il terzo Segno dello Zodiaco; di Aria, Mobile, Doppio, esso va al 20 maggio al 20 giugno, con uno o due giorni di fluttuazione all’inizio ed alla fine, a seconda degli anni: I Segni di Aria sono come folletti che ti sembra di avere sottomano, dispostissimi ad essere afferrati; invece, appena tenti di stringere il pugno, guizzano via con uno sberleffo: se poi il Segno, oltre che di Aria è anche mobile e Doppio (così come appunto il Gemelli), il tentativo di immobilizzarlo per più di un attimo è disperato. Le caratteristiche prime dei Segni di Aria (Gemelli – Bilancia – Acquario), sono, infatti, l’evanescenza, e la volatilità, la influenzabilità; questo in quanto, come l’Elemento al quale appartengono assume di volta in volta la forma del contenitore, altrettanto gli appartenenti ai Segni di Aria (e di Acqua), assorbono le idee degli ambienti e delle persone che via via frequentano. L’influenzabilità diminuisce o sparisce se nel Tema personale vi sono pianeti forti in Segni di Terra.

In chi è nato sotto i Segni di Aria il mentale sovrasta l’emozionale, l’istintivo. Ideare, progettare, inventare, sono le caratteristiche principali di questi Soggetti, mentre scarsa è l’attenzione al lato pratico della vita, a meno che, ancora, nel Tema personale, non vi sia peso forte dell’Elemento Terra a fare da freno ai voli di fantasia, al perdersi nell’astratto. Difettano, anche il coinvolgimento emotivo e la tenacia, ma anche questo lato caratteriale può essere molto attenuato se, nel Tema natale, vi è presenza significativa di pianeti in Segni di Fuoco, Acqua o Terra o di un Saturno molto forte.

Continua a leggere Gemelli – Mito e Psicologia dei Segni Zodiacali…

Impara a sentire l’anima

Maggio 18, 2021 on 8:12 am | In Emozioni, Evoluzione, Olistico, Pensieri
| No Comments

Impara ad ascoltare l’anima che ha doti che la mente non possiede, come l’amore e la fede.
L’anima ha le ali e sa volare, la mente calcola e va in stallo.
La mente vive nello sforzo inutile di controllare gli eventi.
L’anima nutre una fede impeccabile nella riuscita e trova sempre  il successo.
La mente vive nella paura e nello sforzo e trova uragani e tempeste.
L’anima intraprende grandi cose.
Apri i tuoi sensi e stai con il tuo daimon, il tuo spirito guida.
Non farti trascinare dagli altri.
Stai con il tuo corpo, amalo e sarà un veicolo potente di trasformazione!

Toro – Mito e Psicologia dei Segni Zodiacali

Aprile 21, 2021 on 10:00 am | In Amici, Astri, Astrologia, Astropsicologia, Donne, Emozioni, Evoluzione, Mito e Psicologia dei Segni Zodiacali di Gabriella Leopizzi, Oroscopo, Pratica Astrologica, Segni zodiacali
| No Comments

di Gabriella Leopizzi 

Secondo nella Ruota Zodiacale, il Toro è Segno di Terra, Fisso, e va dal 20 aprile al 20 maggio, con i soliti due giorni di fluttuazione, all’inizio ed alla fine. I Segni Fissi e di Terra tendono ad impostare radici profonde sia con l’ambiente, sia con le persone. C’è quindi fedeltà e tendenza a mantenere lo status quo; cambiamenti e rinnovamenti sono guardati con diffidenza, se non con vera e propria ostilità. Il passato, le tradizioni, il rispetto per usi e costumi delle proprie genti sono vissuti come preziose eredità da difendere a tutti i costi. Esigenza di andare al fondo delle cose, fermezza, costanza e pazienza, per portare sempre a termine quanto iniziato, qualsiasi sia il prezzo da pagare per tener fede ai propri impegni. Oltre al Toro, sono Segni di Terra la Vergine (Terra inaridita dopo il raccolto), e Capricorno (Terra gelata dell’inverno, sotto la quale, però, si prepara a germogliare il seme nuovo).

La Terra del Toro, invece, è quella grassa e ricca di humus della primavera; Terra rigenerata dal dissolvimento organico dell’autunno e dal lungo sonno invernale. Nutriti da questa Terra, i germogli spuntati sotto il Segno Ariete diventano turgide foglie, fiori splendenti e succulenti frutti; le femmine, ingravidate dal maschio Ariete, partoriscono. Manifestazioni, tutte, che sottolineano come il nome Toro non simboleggia, sotto questo Segno, l’animale maschio, bensì la Vacca Sacra, feconda e fecondata. Toro è, insomma, il Principio Femminile, così come Ariete è il Principio Maschile. Il simbolismo di questo Segno è tra i più antichi, e si rifà al culto della Dea-Madre; Madre -Terra, che tutti nutre da vivi e tutti accoglie da morti. Culto presente in ogni Religione e che, nel Cattolicesimo, si è trasfigurato nella venerazione di Maria, Vergine e Madre.

Continua a leggere Toro – Mito e Psicologia dei Segni Zodiacali…

Segni e regali

Dicembre 15, 2020 on 7:54 am | In Astrologia, Buono a sapersi, Cose carine, Miei Articoli, Oroscopo, Pensieri, Per sorridere
| No Comments

Segni e regali
di Emanuela Badiali

ARIETE

Al marziano Ariete, impetuoso e coraggioso, sempre pronto a nuove sfide regalate qualcosa per la sua attivita’ sportiva o per la sua macchina o moto. Sicuramente apprezzera’ anche un vestiario adatto ad andare in moto, come giubbotto di pelle o casco. Questo sia se è uomo e sia se è donna, poiché l’ariete donna è quasi un’amazzone. Infatti se volete acquistare un capo d’abbigliamento scegliete per lei quei corpetti che porta spesso Simona Ventura, stretti e maschili. Un video gioco d’azione andra’ bene o pagategli anticipatamente tutte le lezioni di sci per la sua prossima settimana bianca.
Quello che non dovete regalare ad un’Ariete è un puzzle o una scatola di modellismo con una barca da costruire….non avrebbero la pazienza e si arrabbierebbero.

TORO

Al venusiano Toro, placido e tranquillo vanno bene doni che lo riportano alla natura, cose semplici ma di buon gusto in materiali naturali e classiche. Se sono creme di bellezza, vanno bene quelle non testate sugli animali, quelle d’erboristeria. Se sono accessori d’abbigliamento acquistateli in fibre naturali, seta e chachemir e se di marca è saranno piu’ graditi perché apprezzano le cose belle. Non disdegnano libri di cucina, preferibilmente sui dolci e CD di musica classica. Anche una bottiglia di buon vino d’annata è un buon dono. Poiché sono legati al denaro e al risparmio saranno contenti di un libretto al portatore o se gli acquistate delle azioni.
Quello che non dovete regalare ad un Toro è un oggetto elettronico complicato, amano le cose naturali e semplici e alcune cose preferiscono farle a mano come si faceva una volta.

GEMELLI

Al mercuriale Gemelli, simpatico e irrequieto, sempre con le ali ai piedi, ma molto celebrale sono graditi moltissimo i libri, basta che non siano romanzi. E’ meglio comprargli libri attinenti le sue passioni, lo farete felice. Anche tutto quello che serve per comunicare, per relazionarsi e quindi ben vengano cellulari o computers con cui mandare e ricevere posta da tutto il mondo. Se sono oggetti di abbigliamento li gradiscono di tipo sportivo o simpatico tipo le magliette con le scritte sopra. I guanti è un oggetto indicato, poiché coprono le mani che è la parte del corpo attinente al segno.
Quello che non dovete regalare ad un Gemelli sono dei fiori o una bella pianta, non sono dei sentimentali e non li curerebbero piu’ di tanto.

CANCRO

Al lunare Cancro, tenero e sentimentale fanno impazzire i pupazzi di peluche, qualsiasi sia l’eta’ del nativo con un bel bigliettino romantico, ma gradisce anche oggetti per cucinare visto che è un golosone o oggetti morbidi ed avvolgenti come una morbidissima sciarpa o qualcosa di romantico se è una donna. Comode pantofole e un album per riordinare le vecchie foto. Anche un filo di perle, poiché è la loro pietra, lunare come loro. Sicuramente tutte le candele sono un bel dono, perche’ fanno un’atmosfera particolare, meglio se profumate e con un poco d’argento.
Quello che non dovete regalare ad un Cancro è un’iscrizione ad un corso di aerobica, sono troppo pigri.

LEONE

Al solare Leone, egocentrico e vitale bisogna regalare qualcosa di speciale. Qualcosa di importante o voluminoso, e certamente un gioiello d’oro è la cosa piu’ indicata. Ma anche un profumo molto importante, un bel oggetto d’arredamento, un quadro di valore con una grande cornice dorata. Se è un’oggetto di abbigliamento sicuramente un capo firmatissimo, e unico. E’ un segno anche molto creativo e se c’è questa vena artistica tutto quello che puo’ servire per coltivare quell’hobby particolare. Un gioco da tavolo è gradito, perché il quinto segno zodiacale ama il gioco, anche d’azzardo.
Quello che non dovete regalare ad un Leone è una cosa falsa spacciandola per un originale, lo farebbe veramente arrabbiare tanto e farebbero una tragedia.

VERGINE

Al mercuriale Vergine, preciso e igienista si puo’ regalare cibo integrale e prodotti biologici senza pesticidi. Anche sulle creme di bellezza acquistate prodotti naturali di erboristeria e oggetti inerenti la medicina olistica, cosi come i libri: ayurvedica e aromaterapia, fiori di bach e naturopatia. Un altro regalo graditissimo e’ un piccolo animale, un gattino anche trovatello, trovera’ tutto l’amore di cui ha bisogno con questi nativi. Non disdegnano il collezionismo e quindi la raccolta di francobolli. Hanno una vera passione nel raccogliere e catalogare.
Quello che non dovete regalare ad una Vergine è qualcosa di troppo prezioso o completamente inutile. Li mettereste in imbarazzo o penserebbero che siete privi di senso pratico.

BILANCIA

Ai venusiani Bilancia, esteti e raffinati bisogna regalare qualcosa di molto fine, di gusto. Prodotti per il trucco e il corpo, ma solo di ottima marca, cravatte di seta abbinate al fazzolettino, un necessaire per le unghie sia se è femmina, ma anche se è maschio. Un profumo fresco e non molto intenso e profumato. Vanno benissimo le cologne. Un libro di foto d’arte o un biglietto di una mostra di pittura o un invito a una sfilata di moda. Un foulard a colori tenui, non sgargiante, senza ombra di dubbio firmatissimo e riconoscibile nello stile dello stilista di moda.
Quello che non dovete regalare ad una Bilancia è qualcosa di volgare, di sciatto. Inorridirebbe e chiuderebbe con voi.

SCORPIONE

Ai figli di Plutone trasgressivi e sensitivi un regalo originale e molto particolare. Amano la fotografia perché loro vogliono spiare l’altro, ma non amano essere guardati, loro preferiscono rimanere nell’ombra aldila’ della macchina fotografica. E’un segno a cui si puo’ regalare biancheria sexy senza essere fraintesi, la sapranno utilizzare per sedurre il donatore , per far capire chi possiede il dominio della situazione con la sessualita’. Se fosse un libro, scegliete un triller o un romanzo poliziesco tipo quelli di Giorgio Faletti, che anche se con molti omicidi è il genere poliziesco che li attrae.
Quello che non dovete regalare ad uno Scorpione è qualcosa di ordinario e banale come un servizio di piatti in bianca porcellana. Ve li potrebbero tirare appresso. Lo sapete che sono vendicativi….

SAGITTARIO

Il regalo ideale per i figli di Giove esterofili e ottimisti è un viaggio, anche se avventuroso, per una meta esotica, ma non per stare solo immobili su una lussureggiante spiaggia. Ci vuole un po’ di avventura e la scoperta di usi e costumi diversi girando per il paese. Se volete regalargli un libro, o un romanzo o un libro di avventure o un libro di foto dei paesi del mondo. Se volete acquistare un oggetto d’abbigliamento scegliete o qualcosa di sportivo o un oggetto di cuoio tipo le borse con le carte geografiche o le tolfe.
Quello che non dovete regalare ad uno Sagittario è qualcosa che lo aiuti a organizzarsi la vita in modo razionale. Non vuole avere programmi.

CAPRICORNO

Severi ed austeri i figli si Saturno amano le cose classiche di buona fattura, magari antiche come un pezzo di antiquariato, per le donne comprate gioielli antichi e per gli uomini un orologio inglese da panciotto.
Apprezzano molto libri antichi e di valore. Ma anche un caldo plaid per utilizzare in casa, loro non amano molto la vita notturna e festaiola, sono una natura molto casalinga. Anche una bella penna importante di quelle classiche un po’ grosse tipo notaio, da sfoggiare sul posto di lavoro simbolo della loro realizzazione lavorativa e della loro ambizione.
Quello che non dovete regalare ad un Capricorno è un oggetto non utile e tenerissimo come un pupazzo, sono cosi severi e rigorosi che penseranno di aver a che fare con degli immaturi.

AQUARIO

Per gli Uraniani Aquario progressisti e futuristi un oggetto high-tech, qualcosa di estremamente moderno e d’acciaio. Quindi se fosse abbigliamento anche di tessuti modernissimi, autopulenti, che non si stirano, o di ultima generazione come il titanio. Calcolatrici supermoderne e tutti quegli oggetti particolari che sembrano invenzioni introvabili. Perchè in ogni acquario sta nascosto un inventore. Se fosse un libro, scegliete un libro di fantascienza o un invito al planetario per vedere se ci sono marziani in giro nel cielo notturno.
Quello che non dovete regalare ad un Aquario è un libro di cucina perché il cibo è l’ultimo dei suoi pensieri. Quando si avra’ fame, in qualche modo si mangera’.

PESCI

Per i Nettuniani Pesci romantici e spirituali qualcosa di veramente fuori dal comune. Una cassetta di un corso di yoga o un libro di foto sull’India. Un gioiello di pietre dure e di tipo orientale. O una pietra presa in un negozio di cristalloterapia o un libro sull’interpretazione sui sogni. Una camicetta di seta o di organza morbida e particolare sui toni dell’azzurro. Un paio di scarpe molto femminili col tacco. Un cd di musica orientale o new age. Un abbonamento in piscina per nuotare, in fondo l’acqua oceanica è il loro elemento.
Quello che non dovete regalare ad un Pesci è qualcosa che gli ricordi che sta vivendo ora ed adesso su questo pianeta pieno di problemi pratici, impegni e responsabilita’. Lui sta sempre da un’altra parte, dove non lo sa nemmeno lui.

 

Sagittario – Mito e Psicologia dei Segni Zodiacali

Dicembre 14, 2020 on 10:03 am | In Amici, Astri, Astrologia, Donne, Emozioni, Evoluzione, Mito e Psicologia dei Segni Zodiacali di Gabriella Leopizzi, Oroscopo, Pratica Astrologica, Segni zodiacali
| No Comments

di Gabriella Leopizzi

Nono Segno dello Zodiaco, Mobile, Doppio, di Fuoco, il Sagittario va dal 22 novembre al 22 dicembre, con i soliti due giorni di mobilità, all’inizio ed alla fine, a seconda degli anni. I Segni Mobili simboleggiano la duttilità, la plasticità, l’adattamento paziente alle varie situazioni che la vita o il nostro prossimo ci possono imporre. Segno doppio, per l’eterno dualismo tra Ideale e Reale che divide per la vita intera gli appartenenti a tali Segni, come più avanti vedremo. L’Elemento Fuoco rappresenta invece l’energia Vitale che si trasforma in Azione, in Passionalità, in Istintualità, in Generosità e Calore umano; Segni di Fuoco sono, oltre al Sagittario, Ariete e Leone.

Il Cerchio dello Zodiaco, nella versione Placido che è quella attualmente più usata, è diviso in dodici Segni, sei nella parte inferiore e sei in quella superiore. La demarcazione tra il primo gruppo ed il secondo è delineata dalla Linea Ascendente che divide a metà esatta il Cerchio, partendo da 0° Ariete, fino a 0° Bilancia (in senso antiorario).

Continua a leggere Sagittario – Mito e Psicologia dei Segni Zodiacali…

The Astrological Book of Life

Dicembre 5, 2020 on 5:11 pm | In Affinita' d'anima, Amici, Amore, Astri, Astrologia, Astrologia Esoterica, Astropsicologia, Evoluzione, Libri, Oroscopo, Pratica Astrologica, Segni zodiacali, Uomini
| No Comments
di Tim Ness

Il libro astrologico della vita è un mosaico di finzione, saggio e misterioso. Una conversazione tra una scimmia e un drago che cenano su un treno italiano, questa introduzione alla storia ti porta dall’India alla Cina, a Babilonia in Messico e alle antiche culture di tutto il mondo. Come libro di riferimento, questa è una grande risorsa. È anche un racconto spensierato per i neofiti dell’astrologia e per i praticanti esperti che desiderano esplorare le proprie radici in modo più dettagliato.

Pagina successiva »


Entries and comments feedsfeed Valid XHTML and CSS. ^Top^
32 queries. 0,494 seconds.
Made with ♥ by Alessio
Alessio Filipponio on Linkedin

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Chiudi