Astrologia – Una parola al giorno: T.V.B: Ti Voglio Bene!

Giugno 17, 2022 on 6:10 am | In Astri, Astrologia, Oroscopo, Pensieri, Regole d'Amore, Segni zodiacali, Una Parola al Giorno
| No Comments

di Emanuela Badiali

T.V.B. Ti Voglio Bene! Voglio il tuo bene. Faccio di tutto per farti stare bene, perchè “ti voglio bene”. Generosamente cerco di aiutarti a che tu, possa stare bene e allietare anche i tuoi BISOGNI dettati dalla LUNA. Prendiamo ad esempio una persona che possiede nel suo tema natale la Luna in un segno d’Aria. L’aria è un elemento che richiede spazio, aria appunto……e generalmente preferisce dedicarsi ad attivita’ intellettive. Necessita di stimoli mentali, e rimane apparentemente emotivamente distaccata. Mantiene una riservatezza di base che puo’ sembrare freddezza. Tuttavia, questa Luna ama connettersi a livello mentale con l’altro. Troviamo queste Lune in Gemelli, Bilancia e Aquario segni molto socievoli, specialmente i primi due.Amano stare con le persone, non reggerebbero un rapporto escusivo a due. Non sopportano la noia e hanno bisogno di cambiamenti e versatilita’. Non possono rinunciare alla propria liberta’ personale, ma la stessa non significa necessariamente un non impegno. Le Lune d’Aria sanno usare le parole e di solito sono molto intelligenti. (Intelligenza emotiva-Luna) poichè il suo elemento corrisponde al cervello. Chiediamoci di cosa hanno bisogno nel profondo e non pretendiamo cose che per loro natura non potranno mai darci. Avremo in cambio la complicita’, l’ascolto e il rispetto, tutte cose che aiutano un rapporto d’amore sano ed evoluto. Un rapporto olimpico a cui tutti dovremmo aspirare. Per stare bene con se stessi, per stare bene con l’altro.

Astrologia – Una parola al giorno: Saturno

Maggio 25, 2022 on 10:09 am | In Astri, Astrologia, Oroscopo, Pensieri, Regole d'Amore, Segni zodiacali, Una Parola al Giorno
| No Comments

di Emanuela Badiali

Viene considerato un pianeta che non porta bene, io l’ho addirittura in 12 casa . Una delle migliori astrologhe del Regno Unito” Debora Houlding la definisce :”una casa molto sfortunata foriera di eventi tristi, dispiaceri, angoscie, tribolazioni, alla cattivita’ e all’imprigionamento, alla persecuzione e al lavoro duro, a tutti i tipi di afflizione e autodistruttivita’ ”.  L’IO Sole governa il Leone e governa il pieno dell’estate invece il pianeta Saturno è il Signore dei segni che governano il pieno inverno, il Capricorno e l’Aquario Il Sole è visto come il pianeta della creatività, della luce e della vita il suo opposto Saturno, il Signore della Morte, è visto come il suo nemico. Ma Saturno simboleggia anche la terza parte della vita: L’eta’ dell’Oro. Qualcuno che è caratterizzato da austerità e serietà. Se Saturno è ben messo la persona è incline a pensare prima di parlare, e di conseguenza le loro parole hanno un peso. William Lilly astrologo e scrittore inglese del XVII secolo descrive i tipi saturnini come “profondi nell’immaginazione, severi negli atti, nell’ottenere i beni di questa vita studiosa e premurosa. Il loro senso dell’umorismo è secco e terroso, basato sull’osservazione della realtà della vita. Raramente gettano al vento la cautela e sono sempre consapevoli di un senso di responsabilità verso se stessi e gli altri. Non mostrano facilmente le loro emozioni, ma le loro emozioni, come la loro immaginazione, possono essere profonde. Tali individui sono visibilmente profondi, sinceri e generalmente raccolgono rispetto”. Ecco che la mia parte Capricorno Saturnina, il mio Saturno trigono a Venere e Giove, sestile a Marte sempre in Capricorno fanno si che è piu’ forte di me non prendermi cura e FARE qualcosa anche in maniera molto determinata verso chi amo. E il mio modo per dimostrare che ci sono sempre, che la mia amica puo’ contare, in maniera completa su di me. Credo che Saturno cosi diventa un grande pregio perché tu sei una quercia dove chi ami puo’ venire a riposare. E’ successo questa mattina…….credo, spero…. di essere stata efficace con il mio Saturno.

Ognuno ottiene esattamente ciò che si merita

Maggio 12, 2022 on 9:32 pm | In Affinita' d'anima, Amore, Corpo-Spirito, Donne, Emozioni, Evoluzione, Olistico, Osho, Pensieri
| No Comments

Osho

di Osho

Ognuno ottiene esattamente ciò che si merita.
L’esistenza è incredibilmente giusta ed equilibrata.
Quindi se non riesci a trovare una compagna, cercarla forsennatamente non servirà. Piuttosto cerca dentro di te.
C’è qualcosa che manca in te.
Ti mancano le qualità d’amore, per amare.
Magari non sei tenero, non sei sensibile, non sei consapevole.
E non sai come dare senza ottenere qualcosa in cambio.
Il tuo amore è una richiesta, una pretesa, pone delle condizioni.
È una specie di sfruttamento. Vuoi usare l’altra persona…
Ogni essere ha una finalità in se stesso.
Non usare mai una donna, non usare mai un uomo, non usare mai nessuno.
Nessuno è uno strumento per soddisfare i tuoi desideri.
Porta rispetto.
L’amore è una condivisione, non usare l’altro, non è cercare di ottenere qualcosa dall’altro.
Al contrario, è dare con tutto il cuore, senza alcuna ragione, solo per la gioia di dare.
E un giorno inaspettatamente troverai qualcuno con cui la tua energia sarà in armonia, in accordo.
Ed è una bellissima esperienza trovare almeno una persona con cui si è in accordo.
Hai bisogno di entrare in sintonia con l’anima, con l’essere interiore, con l’interiorità dell’uomo o della donna.
Almeno con una persona è possibile e ne segue una grande gioia.
E poi quando impari l’arte può accadere con più persone. Ecco in cosa consiste l’amicizia.

Pasqua 2022

Aprile 12, 2022 on 6:21 pm | In Affinita' d'anima, Amici, Amore, Cose carine, Emozioni, Evoluzione, Pensieri, Voglia di cambiare
| No Comments

 

Che Pasqua sia un messaggio di rinnovamento, di luce e rinascita con la possibilita’ di migliorare per ognuno di noi.

Che accompagni sentimenti di pace, d’amicizia, d’amore e di speranza di giorni migliori.

La ninna nanna della guerra

Febbraio 25, 2022 on 12:19 pm | In Affinita' d'anima, Donne, Emozioni, Pensieri, Personaggi, Poesia
| No Comments

di Trilussa

Ninna nanna, nanna ninna,

er pupetto vò la zinna:

dormi, dormi, cocco bello,

sennò chiamo Farfarello

Farfarello e Gujermone

che se mette a pecorone,

Gujermone e Ceccopeppe

che se regge co le zeppe,

co le zeppe d’un impero

mezzo giallo e mezzo nero.

Ninna nanna, pija sonno

ché se dormi nun vedrai

tante infamie e tanti guai

che succedeno ner monno

fra le spade e li fucili

de li popoli civili

Ninna nanna, tu nun senti

li sospiri e li lamenti

de la gente che se scanna

per un matto che commanna;

che se scanna e che s’ammazza

a vantaggio de la razza

o a vantaggio d’una fede

per un Dio che nun se vede,

ma che serve da riparo

ar Sovrano macellaro.

Chè quer covo d’assassini

che c’insanguina la terra

sa benone che la guerra

è un gran giro de quatrini

che prepara le risorse

pe li ladri de le Borse.

Fa la ninna, cocco bello,

finchè dura sto macello:

fa la ninna, chè domani

rivedremo li sovrani

che se scambieno la stima

boni amichi come prima.

So cuggini e fra parenti

nun se fanno comprimenti:

torneranno più cordiali

li rapporti personali.

E riuniti fra de loro

senza l’ombra d’un rimorso,

ce faranno un ber discorso

su la Pace e sul Lavoro

pe quer popolo cojone

risparmiato dar cannone!

la XII Casa

Febbraio 17, 2022 on 11:00 am | In Amici, Astri, Astrologia, Oroscopo, Pensieri, Pratica Astrologica, Segni zodiacali
| No Comments

di Massimo Laterza

La dodicesima casa è una delle case meno comprese del l’astrologia , spesso leggiamo che sono i nemici nascosti, gli ospedali, le malattie gravi , le turbe psichiche, il karma, le grandi prove della vita, le difficoltà, l’isolamento, la sofferenza e così via.
Ma sì certo ci sta tutto e anche altro, ma se volessimo assegnare un luogo fisico alla Dodicesima? Ok gli ospedali, ok il carcere ma poi?
Le case, tutte, anche se descritte come “luoghi fisici”, come terreno fisico che riflette il cielo astrale, a volte sono comunque esse stesse delle astrazioni.
È il caso anche della dodicesima che è un po’ il luogo fisico o astratto del nostro rifugio interiore, sarà che chi scrive ha la Luna in Dodici, ma la vedo anche come un angolo nascosto, quel luogo dove ti rintani e ti isoli o che cercavi subito quando da piccina/o giocavi a nascondino, dove sei fortemente in intimità con te stesso, ma soprattutto dove cercavi quel “Te Stesso non ancora Nato”.
Per questo qui mi distacco dalle interpretazioni tradizionali, comunque vere, comunque valide e cerco la mia versione poetica della Dodici.
Quando cammini sulle nuvole, quando sei immersa/o nel tuo mondo sei in dodici.
In dodicesima si è sospesi in aria nel mondo dell’invisibile.
Della dodicesima non dovremmo nemmeno parlarne perché “Qui Non C’è”
I pianeti della dodici non sono ancora nati, immersi nel liquido amniotico, hanno solo un immagine confusa di ciò che sono e che saranno.
La Dodici si pone tra il Progetto della Undici e la venuta nel mondo fisico della Prima, è il luogo dove tutto è possibile , anche l’impossibile.
Nella Dodici il Progetto della Undici può sia clamorosamente fallire, sia miracolosamente nascere, quando arriva all’Ascendente, all’inizio di qualcosa.
Anche Giove in Dodici è confuso , in verità sa già tutto, ma dimentica di sapere , perché deve credere in qualcosa di più grande di lui, dunque persino Giove, in dodici, non è più il più grande.
La Luna nella Dodici esagera. In un mondo invisibile sospeso nel nulla, la Luna trova che i suoi Sogni sono la Realtà e attingendo a quel mondo di zucchero filato ci porta via da ogni sofferenza fisica in un abbraccio di compassione totale.
Nettuno in Dodici è a casa, il pianeta che riappare e scompare come l’Alta Marea ha giustamente la sua dimora nel regno del Nulla, e lì come inconscio collettivo, come karma, come fantasma invisibile che scuote le masse di pensieri universali.
Ed è da quell’inconscio di massa che il Genio si abbevera alla fonte, spesso ciò che ci sembra nostro, in Dodici, è in realtà di Tutti.
Anche un Idea illuminante e geniale che ci illudiamo fosse nostra e basta, era già lì come Archetipo, ne attingiamo, lasciando aperto il rubinetto Nettuniano della genialità.
Nella Dodici traspare Venere, signora del Legame, signora dell’Amore e ci parla qui di un Legame Cosmico, Universale, di una completa Fusione Olistica, tra dentro e fuori, tra Alto e basso, tra Cielo e Terra.
La Dodici è la casa del prima che nasciamo , quando eravamo nel liquido amniotico (Nettuno) nel grembo della Madre (Luna) ed il progetto della nostra Vita stava per prendere Forma (Giove).
Eravamo immersi nella fusione (Venere) col Tutto Universale , prima che la Nascita (Prima Casa/Ariete) c’è ne separasse (Marte/Prima casa individuazione).
Un luogo di fusione cosmica nel quale ritorneremo , essendo la Dodici espressione del Ciclo Eterno (Luna Esaltazione) di Morte e Rinascita (karmica o quello che sia).
Ed il Karma della Dodici è il cammino invisibile, che percorre la nostra stessa anima, nel ciclo eterno del “Ritorno”, qualcosa che non si vede, un dazio che, reincarnativo o meno che sia, rende Giustizia (trasparenza di Venere) alle nostre azioni.

Quante volte

Gennaio 24, 2022 on 12:09 pm | In Affinita' d'anima, Corpo-Spirito, Emozioni, Evoluzione, Olistico, Pensieri, Spirito-Corpo, Voglia di cambiare
| No Comments

di Tich Nhat Hanh

Quante volte quel “chi sono”
Questo corpo non sono io,
non sono limitato da questo corpo.
Sono la vita senza confini.
Non sono mai nato,
e non sono mai morto.
Guarda gli oceani infiniti e i cieli pieni di stelle,
manifestazioni dalle basi della coscienza.
Fin dall’inizio del tempo sono stato libero.
Nascita e morte sono solo porte attraverso le quali passiamo,
soglie sacre nel nostro viaggio.
Nascita e morte sono un gioco a nascondino.
Quindi ridi con me,
tienimi per mano,
permetti che ci diciamo addio,
dirci addio, per rivederci presto.
Ci incontriamo oggi.
Ci rivedremo domani.
Ci incontreremo alla fonte ogni momento.
Ci incontriamo in tutte le forme, sulle miriadi di sentieri della vita.

Pagina successiva »


Entries and comments feedsfeed Valid XHTML and CSS. ^Top^
53 queries. 0,879 seconds.
Made with ♥ by Alessio
Alessio Filipponio on Linkedin

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Chiudi